Marco Giallini, la sua vita devastata da una tragedia: “Senza riprendere conoscenza…”

Il nostro incredibile attore romano Marco Giallini, ed un retroscena impensabile. I dettagli di un dramma incredibile 

 

Conosciamo Marco Giallini come un attore italiano dalle doti formidabili. Un uomo che ha persino preso parte alla videoclip di uno dei cantanti che, da sempre, sta riscuotendo un grande successo. Il suo nome è Niccolò Morriconi, conosciuto al pubblico come Ultimo. Marco Giallini è stato impegnato in numerose produzioni, sia televisive come serie TV, che cinematografiche.

marco giallini dramma

Di sicuro possiamo affermare che egli è un attore dal grande talento capace di reinventarsi in base al personaggio che deve interpretare. Anche per Marco Giallini la vita è stata molto dura ad un certo punto. Pochi sono a conoscenza del fatto che, in passato, egli ha pianto molto per la perdita di una persona a lui molto vicina. È ciò che è accaduto nel 2011, anno in cui l’attore si è trovato ad affrontare un vuoto incolmabile.

All’improvviso, Marco Giallini ha dovuto fare a meno della donna più importante della sua vita. Si chiamava Loredana. La donna godeva di ottima salute al punto che, l’unico campanello d’allarme che potesse indicare un problema, era un forte mal di testa avvertito alcuni giorni prima della sua scomparsa.

Marco Giallini ha raccontato un dramma importante

marco giallini dramma

E così, un giorno qualunque, mentre Marco e Loredana stavano conversando tranquillamente la donna si sentì molto male. Un dolore incredibile per morire poi a causa di un’emorragia cerebrale. Una situazione inaccettabile per Marco Giallini , uomo spezzato dal dolore. “Dopo un paio di giorni aveva un bruttissimo mal di testa, ma vai a pensare… lei e i bambini stavano per partire per il mare, sarebbero rimasti in vacanza per un paio di mesi. Invece, ha chiuso gli occhi e mi si è accasciata dalle braccia mentre parlavamo, senza riprendere conoscenza… “.

Il rapporto che c’era tra Marco Giallini e la moglie Loredana era sicuramente uno dei più belli. Dopo tanti anni di matrimonio, i due erano ancora molto innamorati. Alla tenera età di 14 anni avvenne l’incontro che li portò a non lasciarsi mai più. Dalla loro unione sono nati anche due bellissimi bambini, nel 1998 Rocco e Diego nel 2005.

Dopo aver trascorso un certo periodo di tempo lontano dai riflettori, per il dolore, Marco Giallini trova la forza di andare avanti e di ricominciare a lavorare. Nonostante ciò, nel suo cuore, ci sarà sempre un posto per la moglie Loredana.

Lo scorso anno l’abbiamo visto finalmente sul grande schermo, nel film di Massimiliano Bruno, Ritorno al crimine. Inoltre, su Rai 3, è stato il conduttore insieme a Giorgio Panariello, di un programma dal titolo Lui è peggio di me.