Paolo Bonolis, la tragedia devastante della sua vita: “Un problema cardiaco”

La vita di Paolo Bonolis, noto conduttore Mediaset, è stata caratterizzata da una tragedia devastante. Ecco di che cosa si tratta

I programmi di Bonolis sono solitamente divertenti e frizzanti, dedicati all’intrattenimento del pubblico da casa. Salvo qualche eccezione infatti, la maggior parte delle trasmissioni da lui dirette sono prevalentemente circondate da un’atmosfera allegra e gioviale. Per favorire quanto detto, il presentatore viene immancabilmente affiancato dalla sua spalla comica, ovvero l’amatissimo Maestro Luca Laurenti.

 

Paolo Bonolis (Websource)

Anche se i suoi format sono ben ideati e consolidati, il segreto del loro successo è proprio la presenza di Paolo alla guida di essi. Con il suo carisma, la sua cultura ed una grande dose di ironia, lo showman risulta sempre brillante e preciso.

Tutte queste qualità gli vengono ampiamente riconosciute dai vertici Mediaset, ragion per cui è tra i conduttori più pagati in assoluto. Così come Gerry Scotti, anche Bonolis dovrebbe portarsi a casa circa dieci milioni di euro l’anno, uno stipendio stratosferico ma motivato dal seguito clamoroso che da anni continua a riscuotere.

Paolo Bonolis, il dramma che ha colpito il conduttore

Nonostante il grande successo di cui stavamo parlando finora, la vita ha riservato a Paolo anche delle tristi notizie. Così come tutti noi, anche lo showman porta il peso delle preoccupazioni sulle spalle, alcune delle quali davvero molto serie.

Durante il corso di un’intervista rilasciata sulle colonne de “Il Messaggero”, Bonolis ha confessato che sua figlia Silvia soffre a causa di alcuni seri problemi di salute: “Nostra figlia Silvia ha le sue problematiche di salute, a 18 anni il problema persiste, ma con il suo sorriso è più facile affrontarlo”.

Paolo Bonolis (Websource)

Stando alle sue parole, la ragazza ormai maggiorenne è una persona speciale, della quale ha parlato anche sua madre in un’altra intervista. Sonia Bruganelli, attuale opinionista del Grande Fratello Vip 6, ha rivelato le difficoltà incontrate dalla sua primogenita: “Quando mi sono sposata ero incinta di tre mesi. Silvia è stata l’evento che ha sconvolto la mia vita. All’inizio ci ha spaventato, è stata un uragano nella nostra esistenza. Quando è nata aveva un problema cardiaco e ha dovuto subire subito alcuni interventi”.

La moglie di Paolo ha poi proseguito con il suo racconto: “Durante una di queste operazioni, ci sono state delle complicazioni e lei ha riportato alcuni problemi motori. Io la vedevo così piccola con tutti quei tubicini e avevo paura persino a toccarla, ad allattarla. E poi mi sentivo in colpa per questo”, ha chiosato la Bruganelli, la quale è follemente innamorata della sua Silvia allo stesso modo in cui lo è Bonolis.