Alessandro Cattelan, la “tragedia” improvvisa: non ce l’ha fatta

Dopo numerosi progetti e pollici in su, per Alessandro Cattelan arriva una brutta notizia. Purtroppo il conduttore non l’ha spuntata 

 

Una triste notizia che riguarda Alessandro Cattelan è stata da poco diffusa in rete. Ma di cosa si tratta? La città di Tortona ha visto venire alla luce il giovane conduttore Alessandro Cattelan, il giorno 15 maggio del 1980. Lo scopo di Alessandro, da piccolo, era soltanto uno. Voleva diventare calciatore.

alessandro Cattelan non ce la fa

Per un certo periodo di tempo lo vediamo impegnato come difensore all’interno della squadra del Derthona, per fare poi un passo in avanti nel 2018 anno in cui è stato scelto dalla squadra di San Marino. Grazie a quest’ultima sua esperienza riesce persino a coronare il suo sogno di giocare nella Champions League, accanto a quelli che sono considerati da sempre i giocatori più forti del panorama calcistico.

Nel 2019 però Alessandro prende una decisione inaspettata, lasciare il mondo del calcio sostituendolo con nuovi progetti televisivi. Si fa spazio in tv grazie alla conduzione di XFactor per proseguire poi con uno show personale, il famoso E poi c’è Cattelan. Dopo aver lavorato per alcuni anni in Sky, Alessandro sceglie di spostarsi in Rai per condurre un programma che ha avuto inizio nel mese di settembre 2021.

Alessandro Cattelan non ci riesce

alessandro Cattelan non ce la fa

Stiamo parlando del format Da grande, progetto che sembra non aver dato la soddisfazione che Alessandro stava cercando. Dopo che ha terminata l’avventura in casa Rai, Alessandro Cattelan sceglie di spostarsi nuovamente verso Netflix. Sembra però che qui, le cose, non siano andate per il verso giusto.

È accaduto infatti qualcosa che ha visto una conseguenza decisamente inaspettata per il povero Alessandro. In base a quanto possiamo leggere in rete, Alessandro Cattelan farà il suo debutto su Netflix venerdì 18 marzo 2022 con il programma Una semplice domanda. Si tratta di un format in cui, il conduttore, è in costante viaggio cercando quella che è considerata la ricetta della felicità. Ma cosa è accaduto di così inaspettato per il conduttore?

Si tratta di un format che potrebbe apparire interessante per i telespettatori, ma che sembra non convince più di tanto Netflix. Ed è proprio questa mancanza di entusiasmo che ha spostato più di una volta l’inizio del programma. Molti sono a conoscenza infatti del fatto che, la sua messa in onda, sarebbe dovuta iniziare verso la fine del 2021.

Inoltre, inizialmente, erano previste 8 puntate anche se Netflix ha scelto di mandarne in onda soltanto sei. Pare quindi che, Alessandro Cattelan, ancora una volta non ce l’abbia fatta e non sia riuscito a convincere i grandi vertici sul progetto che sta realizzando. Pare che la mela della discordia sia proprio il fatto che, il programma, ha bisogno di un’immensa mole di lavoro. Sopratutto per quanto riguarda il montaggio, andando così a utilizzare un budget eccessivamente oneroso.

Non resta quindi che scoprire se, il nuovo programma che vede Alessandro Cattelan alla conduzione, possa portare un buon risultato. Lo share riuscirà a convincere Netflix fino in fondo?