Charlene di Monaco è tornata: ecco com’è riapparsa | Irriconoscibile

Charlene di Monaco è tornata in una versione irriconoscibile al pubblico: ecco come è riapparsa, i dettagli della vicenda

Una delle principesse del consolato di Monaco, oltre che nuotatrice ed ex modella che ha cambiato la vita del principe Alberto II di Monaco è lei, la splendida Charlène Lynette Grimaldi, nota anche come Charlène di Monaco. Charlene è nata in una famiglia benestante dove suo padre, Michael Kenneth Wittstock, era proprietario di un’industria tessile, e sua madre è stata una nuotatrice competitiva e successivamente si è dedicata alla carriera di una squadra di nuoto femminile.

 

charlene bella
curiosità (foto web)

Nel corso della sua vita ella appassionata di sport sin da giovanissima, si è aggiudicata due medaglie d’oro e una d’argento ai Giochi panafricani del 1999 tenutisi a Johannesburg. Inoltre, ha rappresentato il Sudafrica ai Giochi del Commonwealth nel 1998 e nuovamente nel 2002. Il sogno dello sport è dovuto terminata a causa di un infortunio alla spalla che non le ha permesso di competere alle olimpiadi di Pechino 2008.

La donna è stata legata sentimentalmente dal 2006 ad Alberto II di Monaco, ufficializzando il loro fidanzamento il 23 giugno 2010. Charlene ha deciso di convertirsi al cattolicesimo come richiesto dalla costituzione monegasca. Un anno dopo si è sposata con rito civile nella Sala del Trono del Palazzo dei Principi a Monaco Vecchia, diventando ufficialmente principessa consorte.

Uno dei primi incarichi ufficiali della principessa fu a sua visita in Sudafrica per partecipare al funerale di Nelson Mandela il 12 dicembre 2013. La sua presenza nella giovinezza in Sudafrica le ha permesso di volersi dedicare alle attività  in favore dei bambini più poveri nei paesi in via di sviluppo, divenendo membro del MONAA, un’associazione monegasca per la lotta all’autismo.

La malattia contratta da Charlene di Monaco

Esattamente il 12 marzo del 2021 la principessa è rimasta bloccata in Sudafrica per via di una malattia contratta durante il viaggio, ma per mesi non spiegata alla stampa che ha dubitato fortemente delle sue condizioni di salute.

Dopo il viaggio in Africa la donna è rimasta lontano dalla sua famiglia per molti mesi, ricoverata presso una clinica.

Una volta dimessa, a fine 2021 ha deciso di tornare a farsi vedere per riabbracciare la sua famiglia e i suoi bambini che le sono mancati tantissimo. La foto risale a Dicembre 2021 e le sue condizioni non erano delle migliori in quanto risultava molto deperita e stanca, non solo per la malattia ma anche per la dipendenza da sonniferi eccedendo con i narcotici fino a non riuscire più a farne a meno.

Oggi è ancora ricoverata in Svizzera, ritenendo che quello fosse un luogo più sicuro per disintossicarsi.

Charlene di Monaco in una versione irriconoscibile

Una donna particolarmente elegante con occhiali che attraversa le stanze del Principato, è così che appare Charlene in una versione diversa. La bella principessa è stata trasformata da una rivista in una versione fumettistica da eroina Manga.

versione manga
la versione manga (foto web)

Per Charlene è stata una bellissima sorpresa tanto che si è detta molto entusiasta di questo fumetto a lei dedicato affermando: “Sono lieta dell’uscita del sesto volume di Blitz, magnificamente sublimato da Garry Kasparov e disegnato da Daitaro Nishihara. L’idea di partecipare all’avventura di Blitz mi è subito piaciuta e ringrazio Cédric Biscay per avermi invitato a scoprire il mondo dei manga”.