Walter Nudo, la malattia mortale: il ricovero in codice rosso | oggi come sta

L’attore Walter Nudo e il dramma della malattia che gli ha cambiato la vita: ecco oggi come sta, i dettagli della vicenda

Lo definiscono il re dei reality poiché in molti attribuiscono il suo volto non solo a moltissime fiction televisive ma alla vittoria di ben due reality, il Grande Fratello Vip 3 e la prima edizione de L’Isola dei famosi: stiamo parlando di Walter Nudo. Un uomo che nel corso della sua vita ha dedicato parte della sua carriera allo spettacolo recitando in numerose fiction tra cui Un posto al sole, Carabinieri e American Dreaming.

 

walter pp
curiosità (foto web)

La vita di Walter Nudo è in continua crescita e modifica tanto che, si trasferisce in America nel 1989 dove con piccoli lavori saltuari si mantiene agli studi di recitazione all’Acting Class di Los Angeles. Nel suo periodo di studio ha svolto svariati lavori come lavapiatti, pizzaiolo, buttafuori e spogliarellista.

Nel 1994, decide di tornare in Italia e continuare gli studi in recitazione presso la scuola di recitazione Duse con Francesca De Sapio a Roma. La sua carriera inizia un anno dopo, quando ottiene una parte nel film Ragazzi della notte di Jerry Calà, a cui fa seguito un ruolo in Fantozzi – Il ritorno di Neri Parenti. Dopo aver preso il ruolo di conduzione del famoso programma Colpo di fulmine insieme ad Alessia Marcuzzi, egli riesce ad ottenere una parte nella famosa soap opera senza fine Beautiful. 

Il successo più grande attribuibile a Walter Nudo è il reality L’Isola dei famosi nel 2003 dove si aggiudica la vittoria. Nonostante ciò, però, questo gli causa dei gravi problemi di salute come l’aver perso 20 chili in 50 giorni e ha aggiunto che dopo L’Isola ha cominciato a soffrire di problemi di memoria. Un’esperienza che nonostante il successo lo ha davvero distrutto.

Purtroppo, però, i problemi di salute per l’attore non sono terminati e in un’intervista al settimanale Chi ha fatto delle dichiarazioni davvero agghiaccianti.

Il dramma vissuto da Walter Nudo

walter sorride
il dramma e il racconto (foto web)

L’attore Walter Nudo ha deciso di raccontare ai microfoni di Chi il brutto momento vissuto in prima persona, una paura davvero molto grande quando è stato colpito da due ischemie mentre si trovava negli Stati Uniti.

Egli ha raccontato nel dettaglio quanto vissuto affermando: “Ero a Los Angeles, in albergo. Mi sono svegliato nel letto fradicio di sudore. Avevo freddo, ma sudavo. Il letto era completamente bagnato. Volevo chiamare aiuto, ma dalla bocca uscivano solo suoni distorti. Ho pensato “sto morendo”. […]

Ha poi aggiunto: “Andiamo in ospedale dove mi sottopongono a una serie di esami. Appena terminati il medico mi dice una frase che non avrei mai pensato di sentire. “Lei ha due ischemie al cervelletto”. Improvvisamente ho perso la coordinazione e l’equilibrio. In pochi secondi ho perso il venti per cento del controllo del corpo. La mano sinistra non seguiva i comandi del cervello. Nausea e sudore freddo aumentavano. E intanto sentivo i medici che parlavano, parlavano… e io ero solo. Il primo istinto è stato quello di scappare. L’ho fatto, e sono stato un incosciente, ma mi sono salvato la vita”.

Nudo ha raccontato che nei momenti più drammatici ha sentito una presenza vicino a sé confessando: “Non so perché, ma in questa circostanza ho sentito molto vicino Fabrizio Frizzi. Io credo in queste cose”.

Nonostante l’operazione, oggi Walter Nudo sta meglio e tutti sperano in un ritorno nelle scene dello spettacolo italiano.