Charlene Di Monaco se n’è andata: Il principe distrutto dall’addio

Charlene Di Monaco è andata via, il principe distrutto dall’addio: ecco cosa è accaduto, i dettagli e le curiosità

Nel corso della sua vita oltre essere considerata la moglie del principe Alberto Di Monaco, ella è un ex nuotatrice e modella: stiamo parlando della bellissima Charlène Lynette Grimaldi, nota anche come Charlène di Monaco. Le sue origini provengono da una famiglia benestante, cui padre era proprietario di un’industria tessile, mentre sua madre è stata una nuotatrice competitiva e successivamente si è dedicata ad allenare la squadra femminile di nuoto.

 

charlene seria
curiosità (foto web)

La sua più grande passione, sin da giovanissima, è stato lo sport e in particolare il nuoto dove si è aggiudicata due medaglie d’oro e una d’argento ai Giochi panafricani del 1999 tenutisi a Johannesburg. Successivamente ha anche disputato una gara rappresentando il Sudafrica ai Giochi del Commonwealth nel 1998 e nel 2002. Anche se, purtroppo, il sogno è terminato per via di un importante infortunio che non le ha permesso di competere per le Olimpiadi di Pechino nel 2008.

Per quanto riguarda la vita sentimentale, spesso finita al centro del gossip, la bella Charlene nel 2006 si è legata al principe Alberto Di Monaco, ufficializzando il loro fidanzamento quattro anni dopo. Una volta convertita nel cattolicesimo, la coppia è convolata a nozze nella Sala del Trono del Palazzo dei Principi a Monaco Vecchia, diventando ufficialmente consorte del principe.

Il primo incarico ufficiale ricoperto dalla principessa fu presiedere al funerale di Nelson Mandela nel 2013. Una donna legata alle sue origini e alle persone più povere, questo le ha permesso di diventare membro del MONAA, un’associazione monegasca per la lotta all’autismo.

La malattia della Principessa

Non tutti ne sono a conoscenza, ma nel 2021 pla Principessa Charlene è rimasta bloccata in Sudafrica per via di una malattia contratta durante il viaggio, rimanendo lontana dalla sua famiglia per molti mesi.

A fine 2021, la donna è stata dimessa ed è ritornata a casa in una condizione di salute non delle migliori; tutto ciò era dovuto all’uso smisurato di sonniferi eccedendo con i narcotici fino a non riuscire più a farne a meno.

La donna è stata ricoverata in Svizzera poiché si riteneva che quello sia un luogo sicuro per disintossicarsi e riprendere al massimo la sua vita.

Charlene Di Monaco e la sua importante decisione

charlene e alby
la decisione (foto web)

Dopo molti mesi lontano dalla sua famiglia, la bella Charlene ha fatto ritorno a casa così da potersi godere la sua famiglia ma soprattutto i suoi bambini. Nel Principato, però, torna ad aleggiare la parola “divorzio”. 

La donna è tornata giusto in tempo per non voler riprendere la vita come quella di prima tanto che, secondo Voici ha posto una condizione necessaria per non arrivare al divorzio: quella di non vivere al Palazzo Grimaldi, considerato il teatro di “troppe delusioni” bensì a Roc Agel dove si è già stabilizzata.

Una delle fonti di Voici rivela: “per la prima volta Charlene ha pronunciato la parola ‘divorzio’. E per lui è inconcepibile. È pronto a tutto per non arrivare a quel punto e lei lo sa bene”. 

Un accordo che va bene ad entrambi poiché, in caso di divorzio, la donna potrebbe perdere la custodia dei suoi figli e, secondo la stampa francese, Palazzo Grimaldi avrebbe già elaborato un “piano segreto” per sostituite Mamma Charlene con le sorelle di Alberto,  Carolina e Stefania.