Gigi D’Alessio, il brutto male entrato nella sua vita: “Tumore ai polmoni”

Il noto cantante napoletano ha sofferto duramente a causa della brutta malattia che è entrata nella sua vita

Fino a qualche mese fa Gigi D’Alessio ha rivestito il ruolo di giudice all’interno del programma condotto da Antonella Clerici sulle reti Rai “The voice senior”. Il cantante ha messo a disposizione del programma tutto il suo bagaglio artistico nonché un pizzico della sua proverbiale simpatia che da sempre lo contraddistingue.

 

Gigi D’Alessio (Websource)

Anche se i testi di diverse sue canzoni hanno un tono drammatico infatti, l’artista in realtà è una persona ironica e solare. Mentre la sua esperienza all’interno della suddetta trasmissione è giunta al termine, nel frattempo c’è suo figlio che sta catturando le attenzioni del pubblico dei canali Mediaset.

LDA, acronimo di Luca D’Alessio, è tra gli assoluti protagonisti della ventunesima edizione di “Amici di Maria De Filippi”. Nell’ultima puntata del Serale ha fatto una bella figura attraverso alcune sfide in cui si è comportato egregiamente. Tuttavia, nel corso della settimana, il ragazzo ha ricevuto un durissimo rimprovero da parte del suo professore Rudy Zerbi. Il giovane infatti, si è rifiutato di cantare un brano scelto per lui di Daniele Silvestri, decisione che ha mandato su tutte le furie l’insegnante. Gigi, da buon genitore qual è, ha preso le parti dell’esperto critico musicale affermando che il ragazzo deve fare ancora tanta strada prima di arrivare alla maturazione definitiva.

Gigi D’Alessio, il ricordo straziante dell’artista

Molto legato alle sue origini ed alla sua famiglia, Gigi diversi anni fa ha pianto la tragica scomparsa di suo fratello. Quest’ultimo si chiamava Pietro, deceduto a causa di un tumore ai polmoni che di fatto ha spento la sua vita.

Gigi D’Alessio (Websource)

Per l’ex di Anna Tatangelo si è trattato di un dramma dalle dimensioni immani, il quale ha provocato un grande dolore all’interno del suo cuore. L’artista, nel corso di un’intervista da lui rilasciata, ha affermato di essere rimasto al fianco del fratello fino all’ultimo respiro: “Ho provato di tutto per aiutarlo, credo che a volte diventiamo più cattivi della malattia, l’accanimento è cattivo. Per certe cose bisogna lasciare a Dio la decisione”.

Purtroppo però, questa non è stata l’unica tragedia vissuta dal padre di LDA, visto che ha perso entrambi i genitori per colpa della stessa malattia che ha portato via suo fratello Pietro. A tal proposito, Gigi ha voluto lanciare un messaggio a favore della prevenzione: “La cosa importante è la prevenzione e curarsi. Io non fumo da un anno e mezzo, bisogna volersi bene”, queste le parole del cantante che, nonostante i drammi, è riuscito a farsi forza per andare avanti.