Gerry Scotti, l’addio è doloroso: “Perdiamo il più bravo di tutti, un professionista”

Un devastante lutto ha colpito casa Mediaset, dove a mancare è stata una persona che per anni ha dato un grande contributo

Il triste annuncio è arrivato proprio in questi minuti, nel corso dei quali sono già arrivati fiumi di condoglianze da parte di tutte le persone che avevano avuto l’onore di conoscere il defunto. Si tratta di una persona estremamente importante per le reti Mediaset, avendo fornito la sua collaborazione per moltissimi anni.

 

Gerry Scotti (Websource)

Grazie alla sua professionalità è stata resa possibile la realizzazione di diversi programmi estremamente seguiti dal pubblico. Purtroppo però, la tragica notizia ha colto tutti impreparati, piovendo di colpo come un fulmine a ciel sereno.

Uno dei primi a dare l’addio al compianto uomo di cui stiamo parlando è stato proprio Gerry Scotti. Quest’ultimo, tramite la sua pagina verificata di Instagram, ha caricato un post in cui ha salutato uno dei collaboratori più fidati in assoluto.

Gerry Scotti, il doloroso addio che ha sconvolto tutti

All’interno della recentissima pubblicazione dello Zio Gerry possiamo vedere una fotografia in cui è immortalato Piero Sonaglia, un grande professionista che in data odierna è venuto tragicamente a mancare. Il suo addio ha scosso un po’ tutti quanti, a partire da Maria De Filippi che per tante stagioni televisive ha potuto contare sul suo supporto.

Uno dei più afflitti tuttavia è proprio il conduttore di Miradolo Terme, il quale al fianco del suddetto scatto ha inserito la seguente didascalia: “Cari amici, a TSQV (Tu Si Que Vales n.d.r) non potrò più chiamare “Pierooooooooo” perché Piero non c’è più. Perdiamo il più bravo di tutti, un professionista cortese sempre con il sorriso sulle labbra. Già ci manca”.

Piero Sonaglia (Instagram)

Oltre che a “Tu Si Que Vales”, Piero ha lavorato in trasmissioni come “Uomini e Donne”, “Amici di Maria De Filippi”, “C’è posta per te” ed altre ancora. Per il momento non sono stati forniti dettagli circa le cause del suo improvviso decesso. Non sappiamo dunque se l’uomo fosse affetto da una malattia o meno ma, ciò che è certo, è che la sua morte ha lasciato uno strascico di tristezza e sconforto all’interno della Mediaset.

Un’altra importante figura delle reti del Biscione che ha voluto salutare Piero Sonaglia è Roberto Cenci. L’autore televisivo ha ricordato il compianto collaboratore con un breve messaggio caricato sui social network: “Per sempre con noi, ciao Piero”. Non ci rimane che unirci ai messaggi di cordoglio nei confronti della famiglia di una delle maggiori figure di riferimento dell’intera emittente televisiva.