Michelle Hunziker, picchiata violentemente da lui: la confessione

Michelle Hunziker, durante un’intervista, ha raccontato di essere stata vittima di un episodio disdicevole. Ecco cosa le è successo

Da circa un paio di settimane a questa parte la splendida showgirl svizzera è tornata dietro al bancone di “Striscia la notizia”. Dopo alcuni avvicendamenti avvenuti nella prima parte dell’anno, adesso con il ritorno di Michelle si è ricostituita una storica coppia. Insieme a Gerry Scotti infatti, la conduttrice farà compagnia agli italiani verso l’ora di cena fino al prossimo 11 di giugno.

 

Michelle Hunziker (Instagram)

Oltre al programma di Antonio Ricci, quest’anno la Hunziker ha presentato il suo primo one woman show della carriera. “Michelle Impossibile”, questo il titolo del format a lei dedicato, è risultato molto seguito dal pubblico, probabilmente sia per merito dell’affetto nei confronti della quarantaquattrenne elvetica sia per gli ospiti di spicco che vi hanno partecipato.

Tra questi risalta senz’altro il suo ex marito Eros Ramazzotti, al quale è stata riaccostata dopo l’improvvisa separazione con Tomaso Trussardi. A quanto pare tuttavia, sembra che al momento nel cuore di Michelle non ci sia né l’uno né l’altro, bensì un terzo uomo il cui nome corrisponde a quello di Giovanni Angiolini.

Michelle Hunziker, il drammatico racconto della conduttrice

Considerato il grande amore che i fans della Hunziker nutrono verso di lei, quest’ultima ha aperto spesso il suo cuore nel racconto di alcuni retroscena privati. Un esempio è quando ha rivelato di essere finita vittima di una setta misteriosa, la quale in qualche maniera l’ha divisa dal suo primo marito Eros.

Tuttavia, la vicenda di cui vi parliamo quest’oggi è buia e atroce almeno quanto la prima. Michelle infatti, in tempi non sospetti, ha confessato di aver subito delle pesanti violenze: “Anch’io sono stata picchiata da un uomo”, ha affermato sulle pagine di “Oggi”, dove ha poi continuato a ripercorrere il tragico ricordo.

Michelle Hunziker (Instagram)

“Si mi è capitato.  A parte lo stalking, io non ho mai parlato a fondo di quello che ho subito. Però posso dirle che conosco ogni dettaglio, ogni singolo dettaglio, e le donne lo sentono, che io… La credibilità, quando fai qualcosa, ce l’hai perché le persone ti ‘leggono’, si rendono conto che tu le comprendi davvero, e io so esattamente che cosa capita nella psicologia di una donna che vive una violenza”, queste le parole con cui la showgirl ha tirato fuori il dolore provato da lei in prima persona e che, purtroppo, ancora troppe donne sono costrette a sopportare al giorno d’oggi.

Nella parte successiva dell’intervista però, la presentatrice televisiva ha voluto precisare che il colpevole di tali violenze non è stato nessuno dei suoi mariti, escludendo pertanto dal suo discorso sia Eros Ramazzotti che Tomaso Trussardi.