Fedez ‘pestato pesantemente’: fiumi di sangue | Il video scioccante

Fedez lascia tutti a bocca aperta. Compaiono delle immagini molto forti in cui si vede un “pestaggio” ai danni del rapper 

 

Di sicuro Fedez è uno dei personaggi più cliccati in quest’ultimo periodo, nei siti di gossip. Attualmente non si legge d’altro che di lui e della malattia, che l’ha portato addirittura sotto i ferri. Prima di questo avvenimento, si parlava di Fedez solo per le sue canzoni, attraverso le quali più di una volta cercava di comunicare dei messaggi molto importanti.

Fedez pestaggio

Di sicuro l’atteggiamento di Fedez è riuscito ad attirare l’attenzione su di sé, facendo parlare di lui sia in maniera positiva che negativa. Molto spesso infatti è proprio lui ad essere al centro di numerose discussioni. Più di una volta Fedez ha condiviso sul suo profilo Instagram alcuni momenti di vita privata, postando degli scatti insieme alla bellissima moglie e di influencer Chiara Ferragni.

Non mancano poi foto in cui è presente insieme a tutta la sua famiglia, composta anche da due bellissimi bambini di nome Leone e Vittoria. Su Instagram ha anche pubblicato tempo fa uno scatto decisamente fuori dal normale, in cui il cantante sembrava essere stato “pestato a sangue”. Ma cosa è accaduto?

Fedez e il “pestaggio” improvviso

Fedez pestaggio

In ogni progetto realizzato, ha sempre cercato l’originalità, un qualcosa che lo porta spesso a far accendere i riflettori su di lui. Sembra che uno degli scopi di Fedez sia proprio quello di far parlare di sé, così da riuscire a dare sempre il meglio per tutti i suoi fan. In occasione del lancio di uno dei suoi ultimi singoli intitolato Morire Morire, Fedez ha voluto festeggiare con uno scatto decisamente molto particolare.

Come al solito, il brano in questione ha fatto molto discutere, anche se si è parlato molto di più del videoclip. Un video in cui, durante i primi secondi, è possibile vedere Fedez circondato da numerosi uomini che lo stanno aggredendo. Questi ultimi non sono altro che “un gruppo di militanti di estrema destra” come si legge su chesuccede. Dopo che Fedez stato “picchiato a sangue” resta immobile a terra cercando di sopportare il dolore provocato dalle numerose percosse.

Il tutto diventa ancora più sconvolgente nel momento in cui un uomo, che rappresenta le istituzioni, fa una cosa davvero molto strana. Gli urina addosso. Di sicuro questa è una scena molto forte, anche se il video continua mostrando ulteriormente delle scene difficili da dimenticare. E così vediamo Fedez preso al guinzaglio da una figura femminile che lo dirige presso una barella.

Ed è proprio su quest’ultima che il cantante viene circondato da una squadra di operatori che hanno sul volto una maschera a gas. Questi uomini, prima lo bloccano così che non possa muoversi, mentre in un secondo un momento Fedez viene accoltellato da un prete proprio sul cuore. Il video termina con un plotone di militari che infieriscono ancora di più sul corpo ormai senza vita del cantante, sparandogli addosso dei colpi di mitragliatrice.

Di sicuro questo è un video fuori dal normale che, ancora una volta, fa parlare di Fedez come di un cantante fuori dalle righe. Se ha voluto pubblicare una clip del genere è perché ha deciso di portare avanti un progetto molto più grande. Si tratta dell’ album Disumano, un nuovo progetto del cantante disponibile dal 26 novembre del 2021.

Sulla copertina dell’album è possibile vedere un’opera creata da Francesco Vezzoli, in cui sono presenti due statue. Una di colore bianco in cui è presente il viso di Fedez e accanto, una di colore nero. Non si tratta di immagini messe a caso, in quanto i due volti hanno il compito di simboleggiare i sogni, di colore bianco, e gli incubi, l’immagine nera.

Fedez pestaggio

L’originale opera in marmo è stata messa all’asta così che, il ricavato, potesse essere devoluto in beneficenza. Proprio come lo stesso Fedez ha dichiarato nel momento in cui ha rilasciato alcuni dettagli riguardo al suo ultimo album.