Ricordate Lorenzo Branchetti? Era il re della ‘Melevisione’ | ecco che fine ha fatto oggi

Ricordate Lorenzo Branchetti? Protagonista della ‘Melevisione’, ad un certo punto ha preso una strada molto particolare

La generazione nata a cavallo degli anni ’90, ha avuto la possibilità di assistere all’esplosione di alcuni programmi che nel tempo sono diventati assolutamente iconici. I tempi sono cambiati, ed oggi è difficile ritrovare quei tipi di format che, tra le altre cose, hanno anche fatto le fortune di emittente come Rai e Mediaset. In alcuni casi programmi che al loro interno comprendevano non soltanto cartoni animati. Anche scenette, siparietti e dei piccolo show volti ad intrattenere i bambini.

 

Lorenzo Branchetti
Lorenzo Branchetti (web souce)

Esempio concreto di questo tipo di programma, è senza dubbio la ‘Melevisione‘, uno di quelli maggiormente citati e sui quali sono stati fatti tantissimi meme nel corso del tempo. Un programma che ha tenuto compagnia a generazioni e generazioni, e che ha trovato la sua collocazione televisiva in quel di Rai 3. Tantissimi bambini ogni pomeriggio accendevano la tv proprio per assistere a quanto accadeva nel Fantabosco, in compagnia di personaggi ad oggi diventati storici come Tonio Cartonio, Lupo Lucio e tanti altri.

Proprio tra questi protagonisti non si può dimenticare uno di quelli che animato una seconda fase della storia della ‘Melevisione’, ovvero Milo Cotogno. E’ stato proprio lui, infatti, a prendere il posto di Tonio Cartonio nella storia del Fantabosco, diventando il narratore dei pomeriggi di casa Rai 3. Lorenzo Branchetti è l’attore che interpretava il ruolo di Milo Cotogno, e proprio grazie alla ‘Melevisione’ è riuscito a dare una svolta importante alla sua carriera.

Che fine ha fatto Lorenzo Branchetti, protagonista della ‘Melevisione’?

Lorenzo Branchetti e Danilo Bertazzi
Lorenzo Branchetti e Danilo Bertazzi (Instagram)

Il percorso di Lorenzo all’interno della ‘Melevisione’ è stato molto lungo anche perchè, come detto, chiamato a prendere il posto di un personaggio molto importante come Tonio Cartonio. La sua carriera ha avuto una spinta importante grazie al programma per bambini, ed ovviamente il suo percorso non si è fermato a questo. Lorenzo, infatti, una volta svestito i panni di Cotogno, ha dato grande spazio al teatro.

Sono tantissimi, infatti, gli spettacolo ai quali ha preso parte, ricevendo cosi tanti applausi ma soprattutto il consenso del pubblico. Anche in televisione ha continuano a fare qualcosa, anche se resta il teatro quello che sembra l’habitat naturale di Branchetti. Dal 2016 al 2020 ad esempio, è stato l’inviato ufficiale della ‘Maratona di Telethon‘, andata in onda sulla Rai. Non si è mai allontanato in maniera netta dai bambini, vista la sua partecipazione a eventi come il ‘Festival della canzone europea dei bambini’, andato in onda su TV2000 nel 2016.