La regina Elisabetta non ce l’ha fatta: non c’è stato nulla da fare

Purtroppo stavolta per la regina Elisabetta non c’è stato nulla da fare, notizia che da tutti è stata accolta con grande dispiacere

Con molte probabilità l’ultimo anno vissuto dalla regina del Regno Unito è stato tra i più difficili in assoluto. Come tutti sanno, sua Maestà siede sul trono da tantissimo tempo, per la precisione da quasi sette decenni. Uno degli eventi maggiormente traumatici del 2021 è coinciso senz’altro con la morte di suo marito.

 

Regina Elisabetta (Websource)

Filippo di Edimburgo è deceduto lo scorso nove di aprile, a pochissimi mesi dal compimento del suo centesimo anno di età. Lui e la regina sono stati marito e moglie per un incredibile arco temporale. Hanno celebrato il matrimonio nel lontano 1947, restando uniti fino al giorno della scomparsa dell’uomo.

Nel corso della loro relazione hanno messo al mondo quattro eredi. Uno di questi, ovvero Andrea, di recente è finito al centro di uno scandalo dalle dimensioni globali. La grave vicenda che lo ha visto protagonista ha messo fortemente in apprensione sua madre Elisabetta II. Quest’ultima, come è ben noto, ha sempre avuto un rapporto speciale con il duca di York, motivo per cui un’accusa così pesante ai danni del suo figlio prediletto deve essere stato un vero e proprio colpo al cuore.

Regina Elisabetta costretta a cedere: purtroppo non ce l’ha fatta

Oltre a tutti i problemi di cui abbiamo parlato fin qui, Elisabetta II si trova ad affrontare anche l’impietoso avanzare dell’età. I malanni fisici iniziano a diventare infatti sempre più fastidiosi ed invalidanti. Di recente infatti, sua Maestà ha cominciato ad accusare delle crescenti difficoltà motorie, al punto che è stata costretta dapprima al bastone e in seguito alla sedia a rotelle.

Ad accrescere ancor di più la preoccupazione circa le sue condizioni di salute ci ha pensato l’ultima notizia arrivata appena poche ore fa. Come riportato da dilei.it, dal Palazzo Reale è stato comunicato che la Regina non potrà presenziare alla funzione del Maundy day (il giovedì santo) come invece ha sempre fatto in tutti questi anni.

Regina Elisabetta (Websource)

Purtroppo quindi, sua Maestà non ce l’ha fatta proprio a causa delle problematiche fisiche che l’attanagliano ormai da mesi. Nonostante gli sforzi dei medici ed il tentativo di recupero da parte della Regina stessa per lei non c’è stato nulla da fare. Giovedì prossimo quindi, al suo posto in rappresentanza della famiglia reale ci saranno suo figlio Carlo e la moglie Camilla, i quali sono chiamati a fare le veci di Elisabetta II.