Patrizia Pellegrino, il dramma rivelato: finita in rianimazione insieme alla figlia

Un retroscena della vita di Patrizia Pellegrino viene a galla proprio per una sua confessione. Le sue parole sono strazianti, un vero dramma 

 

Patrizia Pellegrino rivela il dramma che ha dovuto sopportare con la figlia. Un’esperienza davvero difficile che l’ha fatta tremare di paura. Showgirl e attrice italiana, Patrizia Pellegrino è molto nota al pubblico nostrano. Il suo debutto avviene nel 1977, quando prende parte al film Onore e guapparia, nelle vesti di Assunta Esposito.

patrizia pellegrino rianimazione figlia

Approda poi in televisione quando si trova al timone di una trasmissione accanto a Corrado Mantoni. Durante gli anni ha partecipato a diverse trasmissioni, sempre come volto di spicco. Si è esibita in diversi balletti, e ha lavorato a Sereno Variabile per circa 5 anni. Nel 2004 poi ha preso parte al reality L’isola dei famosi. Infine, nel 2021 ha varcato la porta rossa del reality più famoso del nostro paese. Il Grande Fratello Vip.

Di recente Patrizia Pellegrino è tornata ad essere al centro del gossip, ma non per motivi sentimentali, bensì per questioni di salute. A riportare la notizia è la penna di today. Fino ad oggi, Patrizia Pellegrino ha combattuto in silenzio un tumore al rene. Tuttavia di recente c’è stata una fuga di notizie, a causa delle quali l’attrice ha dovuto far necessariamente chiarezza.

Patrizia Pellegrino e sua figlia finiscono in terapia intensiva

patrizia pellegrino rianimazione figlia

Dopo una tac, la Pellegrino ha scoperto di avere un tumore al rene. Questa scoperta inaspettata l’ha portata a sottoporsi ad un’operazione urgente. All’attrice è stato esportato l’organo interessato, ed è tornata a casa sana e salva. La showgirl sta seguendo tutti gli accorgimenti del caso, oltre a dover seguire una specifica cura. Non è solo la cicatrice ad aver lasciato il segno, ma tutta la situazione in sé che ha vissuto Patrizia. Addirittura ha avuto necessita di farsi seguire da uno psicologo.

Nei periodi seguenti la situazione è stata ancor più pesante di quanto si potesse immaginare, dato che l’attrice ha dovuto affrontare tutto da sola. Data l’emergenza covid, la legge impedisce di avere familiari al proprio fianco in ospedale. Ma non è la prima volta che la Pellegrino si ritrova ad affrontare una situazione difficile.

Già in passato ha dovuto fare i conti con alcuni problemi di salute molto importanti. E quella volta non era solo lei a rischiare la sua vita. Nel momento della nascita di sua figlia Arianna, infatti, Patrizia è finita in rianimazione assieme alla sua piccola bambina.

“Credevo di aver già pagato il prezzo della mia felicità e invece no, è arrivata la tegola del tumore. Penso che il destino continui a mettermi alla prova perché sa che non mollo, che sono forte come una leonessa”. Patrizia Pellegrino, con il cuore in mano, rivela i dolori e i mostri che ha affrontato nella sua esistenza.