Amadeus, la malattia che l’ha colpito: “…ricovero ospedaliero”

Amadeus e il ricovero improvviso che non si aspettava nessuno. L’amato conduttore ha avuto un brutto male nella sua vita 

 

Amadeus è di sicuro un conduttore dall’immenso talento, un qualcosa che riesce a tirar fuori ogni qualvolta lo vediamo alla conduzione i programmi importanti. Non tutti sono a conoscenza del fatto però che il presentatore Rai nasconde una terribile malattia, un qualcosa che lo spinge ad essere attento ad ogni minimo sintomo.

Amadeus malattia improvvisa

È lui stesso ad averne parlato più di una volta, affermando che in molte occasioni l’ansia comanda la sua vita. Grazie ad oksalute, leggiamo di un Amadeus sensibile e fragile, un qualcosa nato a seguito di un avvenimento ricollegabile alla sua infanzia. Sappiamo tutti che Amadeus è un uomo ipocondriaco, un soggetto che teme di ammalarsi sempre e comunque.

Ed è proprio questo episodio della sua infanzia che l’ha portato ad essere com’è oggi. Infatti, ogni qualvolta ascolta qualcuno parlare dei suoi acciacchi, inizia a soffrire di una terribile ansia e paura credendo che questa condizione possa colpire lui oppure una persona vicina.

Amadeus racconta di una malattia che lo ha messo a dura prova

Amadeus malattia improvvisa

Inoltre Sappiamo anche che Amadeus prova un grande senso di disagio nel momento in cui deve recarsi in ospedale, anche se l’occasione non ha nulla a che fare con la sua salute né con quella di conoscenti. Appena accusa un sintomo, anche se piccolo e poco allarmante, Amadeus si rivolge immediatamente al proprio medico spinto soprattutto dall’ansia.

In momenti del genere il conduttore non nasconde di aver tanta paura, al punto che anche la sua pressione ne risente alzandosi inevitabilmente. Ed è quello l’inizio di una lunga serie di controlli di routine che Amadeus sceglie di eseguire, così da accertarsi che sia tutto a posto. Racconta anche di un qualcosa che ha vissuto qualche tempo fa, nel momento in cui lavorava fuori città.

In quel periodo egli ha accusato una lieve febbre insieme ad una tosse insistente. Così ha scelto di consultare il medico del luogo, uomo che ha affermato si trattasse soltanto di stanchezza. Nonostante il parere del professionista, i sintomi sembravano non scomparire è così Amadeus sceglie di consultare il proprio medico. Quest’ultimo gli consigliò di fare una radiografia per scoprire poi che, tutto ciò, non era altro che l’inizio di uno broncopolmonite.

Proprio per questa sua paura di contrarre qualsiasi tipo di malattia, Amadeus cerca di portare avanti uno stile di vita sano e attento in cui non fa per nulla abuso di cibi spazzatura né tantomeno va all’avventura con sport estremi. Anche nel luogo di lavoro il conduttore cerca di mettersi al sicuro attraverso alcuni riti scaramantici.

Ma cos’è accaduto in passato che l’ha portato a diventare così attento come lo è oggi? Era solo un bambino, un ragazzino di 7 anni, quando tutto ciò è accaduto. È lui stesso a raccontare di aver vissuto “un lungo ricovero ospedaliero dovuto a una nefrite”.

Nonostante siano passati molti anni, nella mente di Amadeus sembra essere ancora chiaro e nitido il ricordo di quanto accaduto in quei giorni ospedalieri. Un qualcosa che l’ha talmente traumatizzato al punto da cercare di tenere sempre sotto controllo la propria salute.