Barbara De Rossi, la drammatica situazione: enormi perdite di sangue

Una situazione che non pensavamo potesse aver colpito Barbara De Rossi. L’attrice parla di un dramma veramente impressionante 

 

Barbara De Rossi racconta un periodo difficile della sua vita, un momento in cui la sua carriera è stata messa a rischio senza dimenticare che anche la sua salute ha corso un grande pericolo. Tutto ciò è accaduto intorno ai 40 anni, periodo in cui le condizioni di salute dell’attrice sono diventate gravi al punto da prendere la decisione di recarsi da uno specialista che gli ha dato due soluzioni.

barbara de rossi drammatica situazione

Sottoposti ad un intervento o iniziare una cura di progesterone. È questo quanto riporta il portale oksalute. L’attrice non ci ha pensato due volte e immediatamente ha creduto che la scelta migliore sarebbe stata quella di iniziare la terapia farmacologica. Era questa una pastiglia che Barbara avrebbe dovuto assumere tutti i giorni.

Grazie al progesterone, l’allarme che il corpo di Barbara De Rossi aveva dato è rientrato immediatamente. Anche se, appena smetteva di prenderla, questo problema compariva nuovamente. E così l’attrice non ha avuto altra scelta che assumere il progesterone tutti i giorni, per un periodo pari a 6 anni.

Il triste retroscena di Barbara De Rossi

barbara de rossi drammatica situazione

Anche se le sue condizioni di salute sono ritornate ottimali, il progesterone l’ha portata ad ingrassare di ben 14 kg, aumentando addirittura di 2 taglie. Questo è stato sicuramente un evento traumatico per l’attrice, che da sempre ha avuto un fisico snello ed asciutto. Non mancano poi numerosi problemi che attrice ha avuto nelle varie produzioni, in quanto i registi da sempre preferiscono donne magre.

Ma qual è stato il problema che ha portato Barbara De Rossi ad assumere progesterone per sei anni? All’età di 40 anni la De Rossi ha iniziato a soffrire di forti sanguinamenti legati al ciclo mestruale. Un qualcosa che l’ha molto preoccupata al punto da rivolgersi ad un ginecologo che l’ha messa di fronte a 2 scelte. Eliminare l’utero o iniziare questa cura. Poiché Barbara era ancora molto giovane, ha scelto di conservare integro il suo organo riproduttivo.

Fortunatamente, quei chili di troppo hanno permesso a Barbara De Rossi di ottenere il ruolo di mamma accanto a Massimo Boldi nella serie Un ciclone in famiglia. Ma dopo che le riprese sono terminate, Barbara aveva un solo scopo. E cioè dimagrire. Così si reca dalla ginecologa avvertendola che avrebbe sospeso la cura, rischiando che i sanguinamenti potessero ricomparire. Fortunatamente ciò non è accaduto e, dopo aver eliminato il progesterone, ha perso immediatamente tutti quei chili di troppo.

E così è riuscita ad entrare a far parte del cast di Ballando con le stelle, programma in cui i telespettatori hanno fatto fatica a riconoscerla. Numerosi sono gli articoli inerenti alla donna con titoli molto divertenti tra cui “Ecco la dieta miracolosa di Barbara De Rossi” e “Barbara De Rossi dimagrita a Ballando con le stelle”.

Di sicuro la danza ha aiutato i muscoli di Barbara a tornare tonici, anche se è riuscita a tornare in forma soltanto grazie al fatto che non ha più assunto il progesterone. Di sicuro il fatto che per molto tempo si è parlato di lei e della sua forma fisica ritrovata l’ha molto divertita.

Inoltre, Barbara De Rossi, afferma di rappresentare un vero e proprio esempio per tutte le cinquantenni. Sanno che tornare in forma non è una cosa impossibile.