“Ho paura anche io”: Emma Marrone, l’incubo interminabile e la dolorosa rivelazione sul brutto male

Emma Marrone e l’incubo che l’ha segnata. Le paure che si porta dentro e la rivelazione che ha lasciato tutti senza parole

La forza dirompente di una donna che ha saputo affrontare problemi serissimi, sempre con il sorriso ma soprattutto con quella personalità attraverso la quale ha anche conquistato il mondo della musica, e non solo. Emma Marrone è un’esplosione di energia, una di quelle artiste in grado di regalare emozioni soltanto con la sua presenza sul palco. Quando comincia a cantare, poi, le cose si fanno ancora più esaltanti. Pura energia, una potenza vocale che di sicuro rappresenta un unicum almeno nel panorama italiano. E cosi nel corso del tempo, da quando la sua carriera è cominciata dopo aver partecipato ad ‘Amici’, le cose si sono evolute in maniera molto veloce.

 

Emma Marrone
Emma Marrone (web source)

Certo, Emma deve tanto al programma condotto da Maria De Filippi che le ha dato il modo di farsi conoscere ad una larga fetta di pubblico. Ma è anche vero che la Marrone è riuscita in poco tempo a scrollarsi da dosso quella brutta etichetta di ‘prodotto di talent’. Per molto artisti, proprio questo particolare aspetto è stato un vero e proprio nemico, che ha portato alcuni addirittura ad accantonare le proprie carriera.

Non Emma, che invece ha trovato sempre forza sia nelle critiche, ma soprattutto in quelle capacità che al tempo le hanno permesso di vincere ‘Amici’. E cosi oggi è diventata un’artista completa, in grado di conquista e padroneggiare anche un palco importante e difficile come quello dell’Ariston. Il ‘Festival di Sanremo‘ da sempre rappresenta un punto importante per la carriera di Emma, ed anche nell’ultima edizione andata in onda la cantante si è presentata con un brano che ha conquistato tutti.

Emma Marrone, la verità sul difficile momento che l’ha dilaniata

Emma Marrone
Emma Marrone (web source)

Come detto, la vita di Emma è stata segnata in maniera indelebile dalla malattia. Un problema molto serio, che ha purtroppo portato la cantante anche a rivedere per un periodo di tempo la sua carriera. Proprio lei ne ha parlato spesso, ed ai microfoni di ‘Vanity Fair’, ha anche spiegato dei retroscena riguardo soprattutto le sensazioni che ha dovuto provare a causa della malattia.

“Ho avuto paura, molta. Però non è la paura a provocarmi l’infelicità. Non lo è mai stata”, ha spiegato Emma entrando nel dettaglio. “So affrontare il malessere fisico e tutto ciò che è legato a una malattia, ma delle malattie o della morte, come tanti, ho paura anche io”, ha specificato la Marrone. !”E poi ho paura di fallire, di non riuscire a realizzare i miei sogni, di restare sola, di non essere amata, capita, apprezzata”.