Paolo Bonolis, la tragica confessione sulla malattia: “Una cardiopatia grave…”

Il grande conduttore Mediaset ha vissuto un vero e proprio dramma causato da una gravissima malattia entrata nella sua vita

In questo periodo della stagione televisiva i tanti telespettatori dei canali Mediaset hanno la possibilità di seguire quotidianamente l’amatissimo presentatore tv. Egli, infatti, con il suo programma “Avanti un altro” va in onda ogni giorno con orario di inizio alle 18:45. Nelle ultime settimane abbiamo potuto vedere le puntate inedite registrate prima del Covid. Come riportato da tvblog.it tuttavia, a partire dal 1 maggio verranno trasmesse le repliche del seguitissimo quiz show del preserale di Canale 5.

 

Paolo Bonolis (Websource)

Nonostante la straordinaria fama di cui gode, Bonolis è una persona che preferisce tenere divisa la sua sfera professionale da quella privata. A dimostrazione di ciò c’è il fatto che, al contrario della maggior parte dei suoi colleghi, Paolo fa uno scarso utilizzo dei social network, limitandosi a pubblicare dei nuovi contenuti soltanto in rare circostanze.

La stessa cosa non si può dire di sua moglie, Sonia Bruganelli, con la quale è sposato dal 2002. L’ex opinionista della sesta edizione del Grande Fratello Vip è molto attiva sui social, in particolar modo su Instagram, dove appena quattro giorni fa ha caricato una foto in cui è raffigurata in compagnia di sua figlia Silvia.

Paolo Bonolis, il dramma della grave malattia

Domenica scorsa è stata trasmessa in replica l’intervista che la moglie di Bonolis ha rilasciato alcuni mesi fa nel salotto di “Verissimo”. Il racconto della Bruganelli è stato caratterizzato da diversi passaggi molto toccanti. Il primo è quello relativo alla tragica dipartita di suo padre. Quest’ultimo sarebbe stato stroncato da un aneurisma dell’aorta, o quantomeno è ciò che Sonia ha saputo all’epoca.

Per lei è stato senz’altro un grandissimo dolore, anche se la vita successivamente gliene ha riservato un altro ancora. Lei e suo marito Paolo hanno vissuto infatti dei momenti terribili alla nascita della loro primogenita Silvia, ragazza che ha sofferto sin da subito a causa di una brutta malattia.

Paolo Bonolis e sua moglie Sonia Bruganelli (Websource)

Recatasi dal medico per sottoporsi ad un’ecografia insieme a Bonolis, quest’ultimo, come da lei confessato, ha domandato se fosse tutto a posto, dato che il controllo stava durando più del previsto. La risposta del dottore è stata letteralmente devastante: “Insomma… Sua figlia ha una cardiopatia grave, un truncus di livello A, e deve essere operata al cuore appena nata. Se non la operiamo, muore. Sono uscita da quella visita che non sapevo neanche dove sbattere la testa, non avevo reazioni”, ha rivelato Sonia davanti ad una commossa Silvia Toffanin.

La giovane erede di Paolo e di Sonia al giorno d’oggi ha diciannove anni. Entrambi sono follemente innamorati di lei tanto che, ad ogni occasione in cui è uscito fuori il discorso, hanno sempre dispensato tanti elogi per il suo carattere e per la sua dolcezza infinita.