“Divorato”: Antonello Fassari, la malattia che ha devastato la sua vita

Antonello Fassari, star de ‘I Cesaroni’ e la pesante malattia che ha condizionato la sua vita. L’attore ha spiegato tutto

L’Italia sta ancora sperimentando i vari modi di sviluppare una serie tv. Un mercato difficile, che vede di sicuro gli Stati Uniti come primi produttori di un particolare mercato televisivo che nel tempo vede proprio gli americani come primi esportatori seriali. Il nostro paese si difende con le cosiddette fiction, quelle che tengono incollate al televisore migliaia di persone. Sia la RAI che Mediaset nel tempo ne hanno proposte tantissime, ma solo alcune hanno riscosso successo al punto da diventare dei veri e propri cult.

 

Antonello Fassari
Antonello Fassari (web source)

Tra queste c’è di sicuro ‘I Cesaroni’, uno dei format che ha convinto tutti nel corso del tempo. Non una vera e propria fiction, ma una struttura che si avvicina proprio a quelle serie americane, tra sit-com e soap opera, ma anche quel pizzico autoctono proprio legato alle fiction. E cosi nel tempo ‘I Cesaroni’ è diventato un programma molto apprezzato da un pubblico che ancora oggi ricorda i protagonisti con grande affetto.

Anche perché gli attori scelti furono davvero personalità di rilievo del mondo della televisione del Cinema. Tra di loro, oltre ai vari Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci o ancora i giovani Alessandra Mastronardi e Matteo Branciamore, anche un volto amatissimo dal pubblico come Antonello Fassari. Attore che ha rappresentato una parte importante proprio nella storia della televisione cosi come del Cinema, sono tantissimi i prodotti che l’hanno visto assolutamente protagonista.

Antonello Fassari, il racconto della pesante malattia

Antonello Fassari
Antonello Fassari (web source)

Negli de ‘I Cesaroni’, per Fassari c’è stato modo di farsi conoscere ancora di più da un pubblico davvero variegato, fatto anche di tantissimi giovani che seguivano la serie tv con grande attenzione. Ma la carriera di Antonello, come detto, è stata fatta di tantissime soddisfazioni a livello lavorativo, tra il piccolo ed il grande schermo. Ci sono stati, però, anche dei momenti molto delicati che hanno investito la sua vita.

E’ stato lui stesso a raccontare di aver dovuto affrontare una malattia molto seria, della quale è evidente ci sia ancora oggi un segno importante nella sua vita. Cosi l’attore ha spiegato tutto con delle dichiarazioni riportate da ‘MondoCesaroni’, attraverso le quali Fassari ha fatto presente come l’angina abbia condizionato la sua vita. “Sentivo come una carpa che mi mordeva dentro. Ero divorato dalle ansie. Stavo male. Le cure mediche mi hanno salvato la vita”, le parole dell’attore.