Chiara Ferragni, la triste malattia entrata in famiglia: dopo il tumore maligno la diagnosi impensabile

Una notizia dell’ultima ora ha scosso la celebre imprenditrice digitale italiana. Andiamo a scoprire tutti i dettagli della triste vicenda

Recentissimamente Chiara Ferragni e suo marito hanno partecipato per la prima volta al Met Gala come coppia. L’evento a cadenza annuale consiste in una raccolta fondi a favore del Constume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York. Per l’occasione, l’influencer ha ricordato quello che è stato il suo primo Galà nel 2015.

 

Chiara Ferragni (Websource)

Tramite una pubblicazione sulla piattaforma di Instagram, la moglie di Fedez ha dichiarato: “Venni invitata da Calvin Klein ed avevo tanta paura di essere lì. Il 2015 è stato un periodo molto deprimente della mia vita: vivevo a Los Angeles, avevo una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e professionalmente in gabbia, mentre altre persone prendevano la maggior parte delle mie decisioni”.

Nonostante abbia ammesso che comunque il Gala andò benissimo, Chiara ha confessato di essere estremamente felice di essere la donna che è oggi: “Se Chiara del 2015 vedesse Chiara del 2022 penso che piangerebbe di gioia, ed è questo che significa per me questo Met Gala: mano nella mano con mio marito, felice e orgogliosa. Tutti meritiamo di sentirci così”.

Ferragni, il dramma della “diagnosi sbagliata”

Anche se al giorno d’oggi è molto felice per la sua carriera e per la sua famiglia, ciò non toglie che nel recente periodo abbia dovuto comunque affrontare una serie di eventi drammatici. In primo luogo ha vissuto insieme al marito dei momenti di grande ansia e paura a causa della grave malattia diagnosticata a quest’ultimo.

Dopo l’intervento tuttavia, al momento le condizioni di Fedez sembrano rassicuranti, anche se è troppo presto per parlare di “pericolo scampato”. Purtroppo però, la Ferragni di recente ha ricevuto un’altra triste notizia. Qualche tempo fa, sua sorella Valentina si è sottoposta ad un’operazione chirurgica per via del tumore maligno che l’ha colpita.

Valentina Ferragni (Instagram)

Tuttavia, i problemi della sorella di Chiara non finiscono qui. Valentina, come rivelato di recente da lei stessa, soffre di insulinoresistenza. Il rischio di più grande dettato da questa patologia è che potrebbe portare ad un diabete mellito di tipo 2. A quanto pare però, la prima diagnosi da lei ricevuta è risultata erronea: “Gli esami in cui mi si diagnosticava l’insulinoresistenza sono fallati e praticamente nulli (non entro nel dettaglio perché è una tematica molto lunga e non molto bella)”. La spiegazione di Valentina termina qui, ma chissà se nei prossimi giorni possa tornare a parlare fornendo qualche altro dettaglio circa la sua situazione.