Francesco Totti, il lutto che gli ha spezzato il cuore: “Senza di te…” | Tristezza infinita

L’ex calciatore della Roma ha ricordato la tragica scomparsa di una persona che ha lasciato un vuoto all’interno del suo cuore

Nell’ultimo periodo Totti e sua moglie Ilary hanno attraversato un’ondata di indiscrezioni che indicavano la loro coppia in crisi. L’ex capitano giallorosso si è sbrigato a smentire tali rumors, sottolineando il fatto che ci vuole rispetto dato che di mezzo ci sono i bambini. La verità è che i due coniugi sono ancora felicemente sposati. Tutt’al più potrebbero esserci state alcune discussioni, una cosa che però accade in tutte le famiglie o quasi.

 

Francesco Totti (Websource)

Adesso sono molti anni che Francesco è sposato con la nota conduttrice televisiva, la quale per la terza stagione consecutiva si trova alla guida dell’Isola dei famosi. La Blasi è intervenuta sull’argomento “crisi” in occasione di due interviste, una rilasciata al programma “Belve” di Francesca Fagnani e l’altra ai microfoni di “Verissimo”, talk show targato Mediaset che viene presentato da Silvia Toffanin. In entrambi le circostanze ha fatto eco a suo marito smentendo a chiare lettere certe voci di corridoio.

Francesco Totti, il messaggio da brividi dell’ex calciatore

Se Francesco si è reso protagonista di una carriera straordinaria, parte del merito deve spettare necessariamente anche ai suoi genitori. Questi ultimi hanno cresciuto infatti un ragazzo dai sani principi, generoso e sempre disponibile ad aiutare il prossimo. La mamma Fiorella è sempre stata al fianco del campione, accompagnandolo ogni giorno agli allenamenti quando era ancora un ragazzino.

I genitori hanno creduto in lui e Totti li ha ricambiati, entrando nel cuore di milioni di tifosi attraverso un quarto di secolo in cui ha strabiliato svariati stadi d’Italia e d’Europa a suon di giocate e di numeri fenomenali. Molto legato alla famiglia di origine, una manciata di ore fa l’ex capitano della Roma ha pubblicato una storia sul suo account di Instagram per ricordare il compianto padre.

Francesco Totti (Websource)

“Buon compleanno sceriffo”, ha aggiunto il Pupone alla foto che lo vede ritratto da bambino con il papà che lo tiene teneramente in braccio. Il signor Enzo nella data del 3 maggio avrebbe compiuto settantotto anni. L’uomo è tragicamente deceduto nel 2020 a causa di gravi patologie polmonari post Covid. Sempre sui social network, due anni fa l’ex numero dieci giallorosso ha pubblicato una toccante lettera.

“Devo dirti scusa e grazie. Scusa per tutte le volte che non ho capito, per tutte le volte che non ti ho detto ti voglio bene, scusa per gli abbracci mancati, per le parole non dette, per gli sbagli che ho fatto, ma soprattutto grazie perché sei stato un padre e non smetterai mai di esserlo. Senza di te non ce l’avrei mai fatta, anche se non sei più con noi il tuo ricordo e il tuo sorriso non saranno mai dimenticati“, questo il testo della missiva scritta da Francesco in cui ha voluto scusarsi e, soprattutto, ringraziare per tutto ciò che è stato per lui.