Silvia Toffanin, distrutta in diretta tv: “Situazione terribile” | Scoppia in lacrime

La conduttrice televisiva nata a Marostica è esplosa in lacrime durante la diretta del suo programma. Scopriamo cosa è successo

Per la Toffanin è stata senz’altro una stagione da ricordare. Quella che si appresta a chiudere i battenti infatti, è stata un’annata caratterizzata da un grande impegno da parte della presentatrice tv. Il suo compagno, l’amministratore delegato delle Reti Mediaset Pier Silvio Berlusconi, l’ha invitata a raddoppiare l’appuntamento di “Verissimo”. Il talk show è stato trasmesso, per la prima volta in assoluto, ben due volte a settimana.

 

Silvia Toffanin (Websource)

Sia il sabato che la domenica i tanti fans di Silvia hanno potuto assistere alle sue interessanti interviste. Quest’anno come non mai ne ha realizzate tantissime, tutte o quasi in grado di tenere i telespettatori incollati davanti al piccolo schermo.

In sostanza si può affermare che la Toffanin ha superato anche questa prova a pieni voti, motivo per cui il suo futuro potrebbe riservare alcune sorprese. Al giorno d’oggi è diventata ormai una delle conduttrici più celebri della tv italiana, ed è per questo che in molti vorrebbero vederla all’opera anche in altri tipi di trasmissioni. La breve parentesi alla guida di “Striscia la notizia” ha soltanto rafforzato ulteriormente tale idea. Abituati a vederla in atteggiamenti seriosi e pacati per la maggior parte del tempo, dietro al bancone dello storico tg satirico di Antonio Ricci è apparsa spigliata e pienamente a suo agio, in grado di divertirsi e di divertire tutti i milioni di italiani sintonizzati su Canale 5.

Silvia Toffanin, la situazione è insostenibile: lacrime a fiumi

Uno degli ospiti intervistati recentemente da Silvia è stato niente poco di meno che Andriy Shevchenko, storico centravanti del Milan che ha portato i rossoneri sul tetto d’Europa. A livello individuale quella straordinaria cavalcata gli è valsa addirittura il Pallone d’Oro, a testimonianza dello smisurato talento che possiede l’ex calciatore.

Silvia Toffanin (Websource)

Come possiamo facilmente immaginare, la situazione che si sta vivendo da un paio di mesi a questa parte è pesantissima. Il suo Paese di origine infatti, ovvero l’Ucraina, è stato preso d’assalto dalle truppe russe che non hanno risparmiato nemmeno i civili: “Come puoi vivere ogni giorno quando stanno morendo bambini e persone civili? Ogni giorno ci sono tanti attacchi”, le parole del campione riportate anche da liberoquotidiano.it.

“Questa situazione è terribile”, ha affermato la Toffanin con la voce spezzata dalla tristezza, tanto da non riuscire a trattenere le lacrime. Con molta sensibilità e, ovviamente, dolore, la padrona di casa ha riconosciuto che si tratta di mesi difficili da fronteggiare per noi, ma ancor di più per Shevchenko e per tutti i suoi connazionali. Con l’augurio che questa orrenda guerra possa terminare al più presto, nel frattempo l’ex attaccante del Milan e la sua famiglia hanno deciso di stabilirsi in Italia, dopo un primo momento in cui non volevano saperne di lasciare la propria casa.