Claudio Bisio, la sua carriera stroncata dal problema | Lo avevano avvisato, la verità impensabile

Era stato avvertito quando era giovanissimo, Claudio Bisio, su un problema che poteva stroncare la sua carriera

Non è cosi semplice riuscire a conquistare il mondo della comicità, soprattutto quando un mercato come quello italiano non soltanto è complesso da affrontare ma anche saturo. Eppure, riuscirci comporta anche delle grandi responsabilità, come ad esempio reggere il peso di un pubblico sempre esigenti quando si assume una posizione ben distinta. Eppure, c’è chi come Claudio Bisio quel peso è riuscito a portarlo avanti con tutta la personalità di uno dei signori della comicità. Una delle personalità più importanti di tutto il contesto italiano, in gradi di catturare il grande consenso del pubblico.

 

Claudio Bisio
Claudio Bisio (web source)

La sua immagina ha assunto una forma ben distinta nell’immaginario collettivo, sia come conduttore ma anche come attore. Negli anni della sua carriera l’abbiamo visto in programmi come ‘Zelig‘, dove Bisio in compagnia di Vanessa Incontrada ha tenuto compagnia a milioni di italiani, dando anche modo ad altri comici di alternarsi su un palco cosi importante come quello di ‘Zelig’. Claudio ha, poi, anche avuto la possibilità di mettersi in mostra a teatro in maniera canonica ma anche il cinema.

Cosi abbiamo visto Bisio impegnato in diverse pellicole importanti, alcune delle quali di assoluta importanza. Come dimenticare, ad esempio, la sua partecipazione al fil ‘Benvenuti al Sud’, dove insieme ad un altro comico di caratura nazionale come Alessandro Siani ha messo in scena una prestazione molto importante che ha sorpreso il pubblico. Altrettanto importante, poi, anche quella che è stata la performance con ‘Benvenuti al Nord’.

Claudio Bisio, il grande problema che ha superato

Claudio Bisio
Claudio Bisio (web source)

Insomma, per far breccia nel mondo dello spettacolo serve il talento ma, secondo alcune correnti di pensiero, anche delle peculiarità fisiche ben definite. Per bucare lo schermo, secondo alcuni, c’è bisogno di rispettare dei canoni fisici ben distinti, senza i quali si fa fatica. E per Bisio qualcuno ha avuto addirittura da ridere su una sua peculiarità fisica, ovvero il fatto di non avere i capelli.

E cosi è stato lo stesso attore, come raccontano le dichiarazioni riportate da ‘Donnaglamour.it’, ha spiegare cosa gli è accaduto quando era ancora giovane: “Quando facevo la scuola del Piccolo Teatro gli insegnanti mi dicevano: ‘Tu hai ha il piglio del protagonista, ma senza capelli finirai a fare il caratterista’. Allora ci ho provato: ma ho capito subito che il parrucchino non era per me“, ha spiegato Bisio che ha cominciato a perdere i capelli giovanissimo. Eppure, questa particolarità non ha intaccato in alcun modo la sua carriera, al netto delle ‘nefaste’ previsioni.