“Problemi cardiaci”: Alessandro Mario, dal successo di ‘Centovetrine’ alla tragica scoperta

Alessandro Mario ed il dramma che ha investito la sua famiglia. L’attore ha raccontato tutto nel corso di un’intervista

In Italia, oltre alle classiche serie tv americane che arrivano e trovano spazio nei palinsesti televisivi, c’è anche un altro filone sul piccolo schermo che da sempre trova spazio e che col tempo è diventato un elemento peculiare del mercato nostrano. Stiamo parlando delle fiction, che oltre ad avere un successo all’estero per poi arrivare in Italia (pensiamo a ‘Beautiful’), magari quelle di produzione spagnola o sud Americana, hanno trovato terreno fertile anche con le produzioni nostrane.

 

Alessandro Mario
Alessandro Mario (web source)

Sono tantissime, infatti, le fiction che vengono prodotte nel nostro paese e che hanno trovato grande successo da parte del pubblico. Come dimenticare, ad esempio, alcune di quelle che riempivano i palinsesti di alcuni canali, in particolare quelli Mediaset. Su Canale 5, ad esempio, hanno avuto largo spazio prodotti che sono poi diventati iconici come ‘Centovetrine’ o ancora ‘Vivere’, italiani e che sono riusciti a tenere botta per tanto tempo.

Produzioni che hanno dato modo anche a tanti attori nostrani di trovare spazio. Per alcuni proprio queste fiction hanno rappresentato la svolta. Alcuni attori ed attrici sono state in grado di sfruttare proprio quella notorietà. Uno di questi è stato Alessandro Mario, attore che proprio grazie alle fiction si è fatto conoscere dal pubblico. Dopo aver studiato in America per perfezionare il suo inglese, è tornato in Italia muovendo i primi passi grazie alla fiction ‘Incantesimo’. Poi ancora ‘Il bello delle donne‘ e ‘Centovetrine’, esperienze fondamentali per il suo percorso di crescita.

Importante anche il teatro nella vita di Alessandro. Nel 2017, ad esempio, è stato protagonista insieme a Lina Sastri ne ‘La Lupa’ di Giovanni Verga, interpretando Nanni Lasca. Questo è soltanto uno dei passaggio del Mario, che anche al Cinema ha avuto le sue soddisfazione. Interessante anche la sua partecipazione nel corto ‘The Legend of Red Hand’ prodotto da Campari e con Stefano Sollima alla regia e Zoe Saldana nel ruolo di protagonista.

Alessandro Mario, il grande problema che ha investito la sua famiglia

Alessandro Mario
Alessandro Mario (web source)

Grande successo, insomma, per un attore che evidentemente ha ancora tanto da dire nel mondo della televisione, o anche del teatro e del Cinema. Eppure, nella sua vita si nasconde un dramma molto particolare che ha investito la sua famiglia ed in particolare sua madre. L’ex star di ‘Centovetrine’, infatti, ha raccontato tutto nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Ilsussidiario.net’.

“Mia madre stava svolgendo degli esami medici e in maniera impensabile sono emersi alcuni problemi cardiaci: una diagnosi di stenosi coronarica dell’85%”, ha spiegato l’attore chiarendo anche come sua madre ha rischiato concretamente di morire. “Lui (il cardiochirurgo, ndr) è stato chiaro: mi ha detto subito che rischiava la vita”, ha ancora proseguito l’attore. Alla fine tutto si è risolto per il meglio, con l’operazione che è andata bene.