Pier Paolo Spollon, volto di Che Dio ci Aiuti: “La situazione è gravissima” | L’accorato appello

Pier Paolo Spollon ha a che fare con un momento molto delicato e particolare. Il suo è un appello che ha sconvolto tutti 

 

Un appello dove viene dipinto il quadro devastante in cui riversa il mondo dello spettacolo. Un post con il quale Pier Paolo Spollon cerca giustizia per tutti coloro che si trovano in grandissima difficoltà. Ecco cosa ha comunicato l’attore con il suo grido di allarme.

Pier paolo Spollon situazione drammatica

Pier Paolo Spollon ha raggiunto maggiormente la notorietà da quando ha preso parte al cast della serie Che Dio ci aiuti. Proprio perché è divenuto un personaggio molto seguito nel mondo dello spettacolo, ha provato ad utilizzare la sua popolarità mediatica in modo da poter raggiungere con il suo appello il maggior numero di persone.

Pier Paolo Spollon è stato uno degli attori della miniserie, a partire dal 2011. Il giovane attore, è entrato a far parte della serie in cui si trova anche Elena Sofia Ricci, dalla sesta stagione. Il ruolo interpretato da Pier Paolo Spollon è quello di Emiliano, con il quale ha dimostrato di avere tantissimo talento in ambito di recitazione.

La delicata situazione di Pier Paolo Spollon

Pier paolo Spollon situazione drammatica

Dato che nella serie è riuscito ad ottenere grandissima popolarità, anche sui social l’attore ha raggiunto dei traguardi importanti. Il suo profilo Instagram infatti ha acquisito oltre 200 mila follower. Ed è proprio qui che ha deciso di lanciare il suo accorato appello, come riportato da solonotizie24. Ecco cos’ha voluto comunicare Pier Paolo Spollon.

Nonostante Spollon abbia poco più di 30 anni, è riuscito ad inoltrarsi molto bene nel mondo dello spettacolo facendosi decisamente apprezzare dal pubblico. La sua carriera nel mondo della recitazione è iniziata per caso, all’età di 18 anni. Dal momento in cui ha debuttato per la prima volta, la sua carriera è stata continuamente costellata di successi fino ad arrivare ad essere uno degli attori più amati.

Quale modo migliore di utilizzare la propria notorietà per lanciare un appello decisamente importante? La pandemia è stata devastante per tutti, non solo per quanto riguarda la salute, ma anche portato dei problemi in ambito economico. Ci sono state delle categorie di lavoratori colpite maggiormente rispetto ad altre. Ed è proprio per i lavoratori più in difficoltà che Spollon ha deciso di lanciare un commento molto diretto.

“Le lavoratrici e i lavoratori del mondo dello spettacolo […] sono tra quelli che hanno maggiormente subito gli effetti devastanti della pandemia sul lavoro […] Si appellano affinché vengano sbloccate le risorse necessarie a garantire la sopravvivenza di migliaia di persone”.

Pier paolo Spollon situazione drammatica

La situazione ha avuto delle conseguenze molto gravi. E nel post di Spollon si può capire bene come, gli artisti, ne abbiano risentito stando a casa senza lavoro.