Albano Carrisi, il lutto che l’ha devastato: scoppia in lacrime in diretta

La vita di Albano è stata segnata da un lutto che lo ha devastato. Per il celebre artista pugliese si è trattato di un colpo al cuore

Durante il corso di un’intervista, il cantante di Cellino San Marco ha ripercorso alcuni passaggi decisivi della sua vita. Alcuni di essi hanno scatenato delle forti emozioni nel cuore di Al Bano, il quale da sempre si è distinto per essere anche una persona dall’animo sensibile. Con un grandissimo gesto di recente ha deciso di ospitare nelle sue tenute alcuni ragazzi ucraini fuggiti dalla guerra. Questa tuttavia è soltanto l’ennesima dimostrazione, dato che i suoi milioni di fans conoscono benissimo la sua bontà.

 

Albano Carrisi (Websource)

L’intervista di cui stavamo parlando l’ha concessa ai microfoni di “Verissimo”. Il talk show condotto da Silvia Toffanin quest’anno è andato più forte che mai, registrando ascolti elevati in entrambi i giorni del fine settimana. Quella con Carrisi è stata una delle chiacchierate più emozionanti andate in scena nel salotto di Canale 5, tanto che lo stesso artista non è riuscito a trattenere le lacrime.

Albano Carrisi, il triste ricordo del cantante

In un primo momento Al Bano ha rivelato quanto sia rimasto stupito all’epoca della partenza di Romina Power. Quest’ultima infatti, a seguito della loro separazione ha deciso di tornare negli Stati Uniti, lasciando il suo ex marito nelle sue terre di origine. Silvia Toffanin, attraverso una serie di immagini, ha evidenziato il grande rapporto che c’era tra l’artista americana e la mamma di Al Bano.

In quel momento il settantottenne si è commosso cedendo alle lacrime. Tra lui e Romina, nonostante i litigi e l’allontanamento, ci sarà per sempre un sentimento di affetto e di stima reciproca che nessun evento o persona potrà mai cancellare. La Power tra l’altro, qualche tempo prima è stata a sua volta ospite di “Verissimo”.

Albano Carrisi (Websource)

In quell’occasione, la cantante statunitense ha parlato proprio del bellissimo rapporto che la legava alla compianta madre di Al Bano: “Mi adorava. Mia suocera aveva un’ingenuità quasi da bambina. Con lei abbiamo cresciuto i quattro figli, io non avevo balie o babysitter, c’era lei insieme ai miei bambini che mi adorava. Nel 2013 io e Albano abbiamo fatto questo concerto a Mosca, la prima volta che siamo tornati insieme sul palco dopo la separazione personale, e quando l’ha saputo ha voluto pagarsi da sola il biglietto per arrivare lì. Ha comprato un biglietto per sentirci in prima fila, buttandosi anche verso di me per abbracciarmi. Neanche mia madre l’avrebbe fatto”.

Il lutto ha lasciato un vuoto nel cuore dell’artista di Cellino San Marco, dato che alla mamma voleva un bene dell’anima, ma purtroppo una malattia gliel’ha portata via per sempre.