Elenoire Casalegno, disperata lo grida violentemente: “il volto rigato dalle lacrime”

Elenoire Casalegno si è resa protagonista di una situazione molto particolare e delicata. Le sue parole rivelano un dettaglio sconcertante 

 

Elenoire Casalegno, famosa conduttrice, non è riuscita a trattenere le lacrime a causa di una perdita che ha subito. Ma cosa è successo? Fin da piccola la Casalegno dedica la sua vita al mondo dello spettacolo. Appena compie 18 anni, ossia nel 1994, inizia a condurre il suo primo programma Jammin. Un qualcosa andato in onda su Italia 1 e che era dedicato alla musica.

Elenoire Casalegno disperata

Elenoire si è subito distinta per le sue immense qualità, in quanto è riuscita a calarsi nelle vesti di presentatrice e dare il meglio di sé in ogni programma proposto da Mediaset. Ha preso parte a numerose trasmissioni tra cui Festivalbar, Scherzi a parte, Pressing, Mistero e diverse altre. 6 anni fa, ossia nel 2016, vediamo la Casalegno varcare la porta rossa nell’edizione in cui esce vincitrice Alessia Macari.

L’avventura nella casa del Grande Fratello durò ben 43 giorni anche se poi è stata eliminata nel corso della semifinale. Uno degli ultimi programmi in cui Elenoire Casalegno ha preso parte è stata Vite da copertina, un format mandato in onda su tv8 che è passato poi nelle mani di Elisabetta Canalis.

Elenoire Casalegno e la confessione straziante

Elenoire Casalegno disperata

Quindi, la carriera di Elenoire Casalegno è stata di sicuro una delle più ricche e complete anche se nella sua vita non mancano momenti di tristezza e di dolore. Uno di questi è legato proprio ad una perdita assolutamente straziante, un qualcosa che le ha spezzato il cuore. Si tratta della perdita del suo fedele amico a quattro zampe, il cagnolino Pepe. E così, Elenoire ha voluto dare un ultimo saluto al fidato amico con cui ha diviso molti anni.

“Era il mio amico. 17 anni vissuti insieme, condividendo case, luoghi e stati d’animo. Eravamo in simbiosi. Durante il messaggio condiviso su Instagram la donna non è riuscita a trattenere il dolore per la perdita del suo amato cagnolino. Una creatura di Dio che lei stessa considerava al suo pari. “Mentre scrivo ho il volto rigato dalle lacrime, è passato un giorno e credo ne passeranno ancora molti, prima che il mio ricordo possa essere accompagnato da un sorriso”.

Elenoire continua affermando di aver voluto molto bene per il suo piccolo Pepe, confessando di non essere stata perfetta. Anche se lui l’ha amata sempre e comunque in modo incondizionato, tutto ciò è un vero dramma per lei.