Silvia Toffanin, ancora un attacco devastante: il rischio è reale

Un duro colpo per Silvia Toffanin in questi ultimi giorni. E’ tempo di bilanci, adesso cosa farà Mediaset?

Parlando di televisione, ascolti, c’è teme sempre il giudizio del pubblico. La verità è che giungere ad una conclusione netta riguardo un determinato programma ed il consenso che i telespettatori hanno nei confronti dello stesso, è davvero molto difficile. Andando avanti con il tempo, i dati relativi allo share e agli ascolti sono diventati davvero molto complessi da leggere. Il motivo risiede senza dubbio nella grande varietà di scelta che oggi il mercato mette a disposizione di consumatori.

 

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin (web source)

Senza dimenticare, poi, che la tv lineare ha subito un colpo durissimo in questi anni. Il tutto ovviamente legato all’esplosione dello streaming e dei servizi che offrono diversi prodotti, film, serie tv e show, in qualsiasi momento. Si può scegliere cosa vedere senza necessità di sottostare palinsesti, orari prestabiliti ed un’idea di televisione che sta pian piano scomparendo, per lasciare il posto alle piattaforme.

Certo, la tv generalista sta resistendo. Parliamo ovviamente delle grandi emittenti, l’azienda pubblica cosi come Mediaset o anche La7, senza dimenticare i canali Discovery e quelli La7. C’è una buona fetta di televisione che continua a combattere per portare a casa il massimo risultato. Ed è proprio in questa lotta costante che a volte emergono risultati davvero sorprendenti, che mettono anche in difficoltà i volti di punta dei determinati format.

Silvia Toffanin, l’ennesimo duro colpo che rischia di diventare una sentenza

Mara Venier
Mara Venier (web source)

Ci avviamo verso la fine della stagione televisiva, e molti programmi ovviamente stanno chiudendo i battenti in attesa di arrivare a settembre per dare una nuova svolta. Ed è proprio in questa fase cosi delicata che cominciano i bilanci, per arrivare a capire cosa ha funzionato e cosa no. Mancano poche settimane prima dell’inizio dell’estate, i programmi che ci hanno accompagnato per tutto l’anno si prenderanno una pausa.

Sono da registrare, dunque, gli ascolti di due programmi importanti che hanno animato in questi mesi le domeniche degli italiani. Da una parte Mara Venier, regina di ‘Domenica In’, che continua ad essere la scelta preferita degli italiani. Il tutto a discapito di Silvia Toffanin, signora di ‘Verissimo‘, che per un determinato periodo di tempo si contrappone alla bionda conduttrice veneta. I risultati sono nefasti per la Toffanin.

Domenica In‘, infatti, è stata la scelta di 2.631.000 spettatori (20.3%) nella prima parte, di 2.191.000 spettatori (17%) nella seconda e di 1.977.000 (17.5%) nell’ultima fase. Decisamente peggio ‘Verissimo – Le Storie’: 1.075.000 (9.5%) nel Pre-Show, poi 1.480.000 (14.5%) nella prima parte e 1.182.000 (11.3%) nella seconda fase. Numeri che testimoniano il duro colpo. Ora c’è capire quali saranno le considerazioni di Mediaset anche in vista della prossima stagione.