Claudio Lippi, da re della domenica in tv ai problemi famigliari e di salute: “Quattro bypass addosso”

Il noto conduttore e cantante ha rilasciato di recente una serie di dichiarazioni riguardanti il lavoro e la vita privata. Ecco cos’ha detto

Rispetto al suo periodo d’oro, al giorno d’oggi Lippi è sempre meno presente a livello televisivo. La sua uscita di scena è stata graduale nel tempo, anche per via di una televisione che, con il passare degli anni, si è man mano evoluta non rappresentando più quella di una volta.

 

Claudio Lippi (Websource)

Stando a quanto da lui affermato nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, Claudio ha pagato molto la scelta di lasciare Buona Domenica nel 2006. In questa occasione, il noto personaggio televisivo ha spiegato le ragioni che l’hanno spinto ad andarsene all’epoca.

“Me ne andai perché sentivo che non era più conforme a quello che ero e a quello che facevo. Vede, anche in questo caso ho seguito quella voce interna che mi avvisa sempre quando qualcosa mi veste bene o meno. Certo, ha significato rinunciare a bei guadagni, certo, ha significato una bella responsabilità per uno che ha famiglia”, ha rivelato Lippi.

Claudio Lippi, dai problemi famigliari a quelli di salute

Claudio, sempre durante la suddetta intervista, ha confessato di aver vissuto un periodo molto complicato con sua moglie. Per fortuna, dopo qualche tempo, le cose tra di loro sono tornate alla normalità: “Io e mia moglie, dopo un periodo di crisi, siamo ritornati insieme. È stata lei stessa a volerlo, perché sotto una scorza dura c’è una donna comprensiva e attenta. E poi io sono un uomo che nella vita ha perso tutto due volte. Oggi sorrido a tutti, anche a chi mi vuole male. È la mia forza”.

Claudio Lippi (Websource)

Per quel che riguarda la sua carriera invece, Lippi ha affermato che il problema non è di certo la carenza di proposte lavorative. Tuttavia, diverse tra queste non rispecchiano ciò che lui vorrebbe fare. Un esempio di programma a cui non vorrebbe partecipare sono i reality show, in quanto non si vede all’interno di determinate dinamiche.

“L’Isola dei Famosi e il Grande Fratello. Ma mi creda, non è finto snobismo e nemmeno vuol dire che io non abbia bisogno di soldi, anzi. È semplice coerenza: vado ogni tanto in qualche talk show e mi fa piacere, ma non mi si può chiedere di entrare in quelle dinamiche dove le liti, le riconciliazioni, i dissidi sono fatti per fare spettacolo. Non fa per me”, ha confessato il presentatore che infine ha concluso facendo anche accenno ai suoi problemi cardiaci che, ovviamente, non lo rendono idoneo ad un certo tipo di trasmissioni troppo impegnative: “Senza contare che io ho quattro bypass addosso“.