Paolo Bonolis, la fine della corsa è stata disastrosa: non c’è stato nulla da fare

Niente da fare per Paolo Bonolis, celebre presentatore romano che da anni guida il game show di “Avanti un altro!” sulle reti Mediaset

Proprio ieri è andata in onda la nuova puntata di “Avanti un altro! Pure di sera”, come al solito ricca di momenti esilaranti grazie alla storica coppia di conduttori formata da Bonolis e dal Maestro Luca Laurenti. Nonostante si sia trattato di un appuntamento inedito, l’episodio è stato registrato diverso tempo fa.

 

Paolo Bonolis (Websource)

I telespettatori se ne sono immediatamente accorti anche grazie alla presenza di alcuni riferimenti ad eventi già passati da un pezzo. Lo stesso discorso vale per la scorsa puntata quando vi ha partecipato Carmen Di Pietro. Quest’ultima infatti, al momento si trova sulle spiagge dell’Honduras in qualità di concorrente della sedicesima edizione de “L’Isola dei famosi”.

Il fatto che le puntate siano registrate non è comunque un mistero. Tuttavia, qualche mese fa è stato nuovamente necessario sottolinearlo a causa di una vicenda che ha scatenato diverse polemiche. Paolo, con grande ironia, ha fatto una battuta nei confronti di un concorrente ucraino, ma l’episodio risaliva a molto tempo fa. Le scuse da parte di Mediaset sono arrivate nell’immediato, sia nei confronti del pubblico che dello stesso Bonolis, dato che il compito di tagliare eventuali scene inappropriate non spetta ovviamente al conduttore.

Paolo Bonolis, il risveglio non è dei migliori

Anche la puntata di ieri ha visto la presenza di diversi ospiti che hanno contribuito alla realizzazione della stessa. Tra domande, scherzi e tanto divertimento è stata senz’altro una bella serata per il pubblico di Canale 5. Tuttavia, questo non è bastato a Paolo per evitare una dura batosta dal punto di vista dello share.

Paolo Bonolis (Websource)

Nella data del 29 maggio “Avanti un altro! Pure di sera” ha raccolto il 13.1% di ascolti, con due milioni e centomila persone incollate davanti al piccolo schermo. Su Rai 1 però, la serie tv che vede protagonista Serena Rossi intitolata “Mina Settembre” ha fatto nettamente meglio, con un 16.7% di share pari a circa due milioni e novecentomila telespettatori.

Il dato fatto riscontrare da “Avanti un altro! Pure di sera” non è del tutto da scartare, tuttavia non si può neanche definire positivo. Siamo certi che un grande della tv come Paolo avrebbe sperato in un risultato migliore, anche se sappiamo bene che egli non è mai stato troppo attaccato a questo genere di discorsi. Questo anche perché il suo posto non verrà mai messo in dubbio da nessuno, piuttosto è probabile che dai piani alti della Mediaset si stia già pensando ad un modo per blindarlo per più anni possibili in vista del futuro.