Disastro Regina Elisabetta: la caccia così davanti a tutti | Non era mai successo

In queste ore si sta parlando molto di un episodio piuttosto particolare accaduto in occasione delle celebrazioni in onore della Regina

Nel Regno Unito si è da poco tenuto l’evento più atteso dell’anno. Tutti, o quasi, sono a conoscenza del fatto che Sua Maestà ha di recente superato la soglia dei sette decenni di trono, un primato clamoroso se pensiamo a quante vicende sono accadute nel mondo durante il corso di tutti questi anni. Elisabetta II, a dispetto della sua età, sembra farsi beffe dello scorrere del tempo, continuando a regnare il suo Paese con grande disinvoltura e pragmatismo.

 

Regina Elisabetta II (Websource)

La Regina è stata inoltre capace di fungere da tramite tra un’epoca come quella in cui è stata incoronata e quella moderna in cui viviamo al giorno d’oggi. Gli acciacchi fisici non sono bastati a spengere la sua determinazione, bensì sono serviti a dimostrare ancora una volta tutto il suo straordinario carattere.

Della stessa pasta era fatto anche suo marito, il Principe Filippo di Edimburgo, il quale purtroppo si è spento l’anno scorso a pochi mesi dal compimento del secolo di vita. Anche se non c’è bisogno di sottolinearlo ulteriormente, in molti sono rimasti sorpresi che Sua Maestà abbia resistito al dolore della perdita dell’uomo che è stato al suo fianco per gran parte della sua esistenza.

Regina Elisabetta, la decisione che ha sorpreso tutti

Dopo la celebrazione del 2 giugno, un paio di giorni dopo si è tenuto il “Platinum Party”, ovvero la festa per il Giubileo di Platino. Sua Maestà non ha partecipato in prima persona bensì ha prestato la sua presenza in collegamento video, assistendo al concerto direttamente dalla sua tv nel castello di Windsor.

All’evento hanno comunque presenziato diversi ospiti, mentre una celebre coppia di personaggi famosi è stata rifiutata nonostante la loro richiesta di invito. Stiamo parlando di Kim Kardashian e del suo fidanzato Pete Davidson, i quali avevano provato ad ottenere dei biglietti per partecipare ricevendo come risposta un secco “no”.

Kim Kardashian ed il suo fidanzato Pete Davidson (Websource)

Come riportato da liberoquotidiano.it, lo staff dell’imprenditrice, modella e attrice statunitense ha rilasciato un messaggio che recita le seguenti parole: “Raramente a Kim viene impedito di partecipare a un evento quindi questo è stato abbastanza sorprendente. Soprattutto perché non visita spesso il Regno Unito. Kim e Pete adorano la famiglia reale e volevano davvero far parte di questa celebrazione speciale”.

A quanto pare quindi, a dispetto della sua grande fama e della stima che prova nei confronti della Royal Family, la quarantunenne è stata estromessa dal Platinum Party, scatenando immediatamente il clamore mediatico visto che difficilmente in passato ha incassato rifiuti del genere.