Luciano De Luca, da star di ‘Vivere’ e ‘Centovetrine’ allo sprofondare nell’anonimato: ecco come sta

Ricordate Luciano De Luca? Star della soap opera italiana e non solo, è sparito nel nulla. Ecco che fine ha fatto

Quando ci si avvicina a lavorare a prodotti importanti come le soap opera italiane, è sicuro che si possa andare incontro ad un successo importante. Quanto questo riesca a restare stabile nel tempo, resta di sicuro un mistero. Si, perchè se è vero che andare alla ricerca di notorietà proprio grazie a determinati programmi rappresenta un buon trampolino di lancio, è anche vero che sere essere bravi per mantenere la cresta dell’onda. A vedersi sprofondare in termini di apprezzamento ed ascolti, serve davvero un attimo. Ne sanno qualcosa davvero tantissimi attori che negli anni della grande esplosione dei prodotti stile soap opera italiane, si sono poi visti crollare la propria carriera, o comunque ridimensionata. Il tutto può avere diverse ragioni, ed in primis c’è sicuramente un mercato saturo dove è estremamente complesso restare a galla.

 

Luciano De Luca
Luciano De Luca (Profilo pubblico Facebook)

E cosi ne abbiamo visto passare tanti, anche tra RAI e Mediaset. Come dimenticare le produzioni di grande successo che hanno fatto la storia recente della televisione italiana. Da ‘Centovetrine’, una delle soap opera diventata ormai iconica all’interno della storia della televisione. O anche ‘Sentieri’, ‘Vivere’, tutte che sono andate anche seguendo il grande successo avuto da un mostro arrivato dall’America, ‘Beautiful’. Insomma, ognuno ci ha provato con risultati alterni.

Detto dei prodotti, anche per gli attori ci sono stati picchi di grande notorietà, la quale non è stata costante una volta venuto a mancare il prodotto di riferimento. Ne sa qualcosa Luciano De Luca, uno degli attori italiani che ha meglio cavalcato l’onda della fama proprio grazie a questi prodotto audiovisivi che hanno avuto grande successo per un determinato periodo di tempo.

Luciano De Luca, dal successo delle soap alla sparizione

Luciano De Luca
Luciano De Luca (Profilo pubblico Facebook)

Insomma, quello di De Luca è stato un percorso che di sicuro gli ha regalato grandi soddisfazioni. Va detto, poi, che la sua carriera comincia anche in un momento molto precedente all’esplosione delle soap. Luciano, infatti, si è fatto inizialmente  conoscere dal pubblico nei primi anni ’90 grazie ad una pubblicità della Martini, dove lui aveva un ruolo importante.

Poi un altro tassello decisivo nel suo percorso di crescita, il ruolo protagonista in una miniserie tv di grande successo andata in onda sui canale RAI: ‘Il prezzo della vita’, per la regia di Stefano Reali. Da qui per Luciano si sono aperte tante porte, anche in quel di Mediaset dove ha lavorato a produzioni come le precedentemente citate ‘Centovetrine’, ‘Vivere’, ma anche ‘Distretto di Polizia’. Ma che fine ha fatto? Di lui si sa praticamente poco o nulla. Uno degli ultimi post pubblicati dall’attore, lo vede protagonista della presentazione del libro ‘Lei’ di Annalisa Alfano, dove lo stesso Luciano ha letto alcune parti dell’opera. Al netto di questo, a livello televisivo non si hanno sue tracce da qualche anno.

Da ricordare una delle ultime apparizioni, che nel 2020 è stata rimarcata proprio dall’attore sui social, ovvero quella in ‘L’uomo che cavalca nel buio‘, con Terence Hill ed andata in onda sui canali RAI.