Addio Flavio Insinna, stavolta è successo davvero: per i fan è un colpo al cuore

Brutto colpo per i tantissimi fan di Flavio Insinna, noto conduttore televisivo che di recente ha salutato milioni di telespettatori

Al termine dell’ennesima stagione alla guida de “L’Eredità”, storico quiz show dei canali Rai, Insinna ha salutato il pubblico da casa. Lo ha fatto con una certa commozione, evidenziata ulteriormente dalle parole da lui utilizzate per chiudere questo capitolo. I tanti sostenitori del famoso attore e conduttore tv sentiranno senza dubbio la sua mancanza, abituati tutti i giorni alla sua compagnia nella fascia preserale del primo canale dell’emittente televisiva statale.

 

Flavio Insinna (Websource)

Flavio quindi, in occasione della puntata finale del suo programma, ha dato l’addio a questa stagione con le seguenti frasi, riportate anche da tvpertutti.it: “In questi anni l’abbiamo fatta in salita e l’abbiamo fatta in momenti bui. Siamo ancora in una fase complicata, ma è inutile dirvi questo. La parola ‘Strada’, è stata possibile farne tanta perché ci siete e c’eravate voi. Noi da soli ce l’avremmo messa tutta, ma non sarebbe stata sicuramente così lunga e così bella. La nostra strada si ferma da stasera”.

Flavio Insinna, il presentatore saluta L’Eredità

Il format diretto da Insinna ha terminato qui il suo percorso. Adesso, come ogni anno, per il quiz show si prospetta un periodo di pausa estiva. Stavolta tuttavia, lo stop dovrebbe durare più a lungo rispetto al solito. La ripresa delle trasmissioni, stando ad una serie di indiscrezioni, sembra fissata per il mese di ottobre.

Nel frattempo comunque, già a partire dalla giornata di ieri lunedì 6 giugno, i telespettatori italiani hanno riabbracciato Marco Liorni, altro conduttore Rai molto apprezzato e stimato. Il cinquantaseienne nato a Roma ha preso il posto del suo collega, con il ritorno del frizzantissimo ed avvincente “Reazione a catena – L’intesa vincente”.

Flavio Insinna (Websource)

La prima puntata del quiz estivo targato Rai è stata dedicata ad una concorrente tragicamente venuta a mancare lo scorso anno. La donna si chiamava Lucia Menghini, deceduta a causa di un incidente avvenuto mentre si trovava in Giordania. In ricordo della giovane trentunenne, Liorni ha speso alcune parole: “Non vediamo l’ora di iniziare, avendo un pensiero particolare per una persona che è nel cuore di tutti noi, che è Lucia Menghini. È a lei che vogliamo dedicare la prima puntata di Reazione a Catena”.

Per quel che riguarda Insinna invece, la sua conferma al timone de L’Eredità non sembra così scontata. Svariate indiscrezioni parlano di un possibile cambio alla guida, magari a favore di una conduttrice donna che segnerebbe pertanto una prima assoluta, dato che il format targato Rai è sempre stato diretto fin qui soltanto da uomini.