Raffaella Carrà, dopo la morte escono fuori i figli: Hanno più di 40 anni | Ecco di chi si tratta

Si è molto discusso della scomparsa di Raffaella Carrà e a chi spetta la sua eredità. Ecco chi sono i suoi figli 

 

Circa un anno fa è venuta a mancare la grande Raffaella Carrà. Ancora ad oggi, nonostante sia passato ormai tanto tempo, non si ha la certezza della presenza di un testamento esistente. L’unica certezza è che la Raffaella Nazionale non ha parenti diretti, né tantomeno dei figli. Ma cosa ne sarà della sua eredità?

Raffaella Carrà figli

Il patrimonio che ha lasciato Raffaella Carrà è a tutti ignoto, e non è stato valutato nei minimi dettagli. Sicuramente si tratta di cifre che hanno al seguito tantissimi zeri, considerando i grandi guadagni che furono in grado di smuovere persino Bettino Craxi che le chiese di ridursi gli stipendi.

Oltre al patrimonio monetario, stando alle indiscrezioni trapelate, Raffaella Carrà era proprietaria di una dimora molto lussuosa situata nel quartiere di Vigna Clara a Roma. Una magnifica villa in Toscana nel cuore del Monte Argentario, e una proprietà in provincia di Siena nel comune di Montalcino.

Loro sono i beneficiari dell’eredità di Raffaella Carrà

Raffaella Carrà figli

Inoltre la showgirl da sempre è stata molto impegnata in diverse azioni umanitarie in giro per il mondo, in particolar modo le adozioni a distanza. Per quanto riguarda la sua vita privata, come abbiamo detto in precedenza, Raffaella Carrà non ha mai avuto un marito né tanto meno dei propri figli. Durante la sua vita ha però avuto degli amori molto importanti, come il suo compagno storico Gianni Boncompagni.

Un uomo che è venuto a mancare all’età di 84 anni, era il lontano 2017. L’altro amore importante della soubrette è stato Sergio Japino, lo stesso uomo che ha dato l’annuncio della morte della grande Raffa. In ambito di parentela, sono presenti due nipoti a cui potrebbe essere destinata l’eredità di Raffaella Carrà. Ovvero Matteo e Federica. I due ragazzi erano sotto la sua protezione da quando venne a mancare il padre, il fratello di Raffaella Carrà.

A parlare di loro fu proprio Raffaella Carrà nel 2001, quando venne a mancare suo fratello all’età di 56 anni. “Ho due ragazzi quarantenni figli di mio fratello che ora non c’è più. Mi danno un certo da fare! Faccio da Babbo invece che la mamma!”. Queste le parole dell’incredibile artista e celebre conduttrice.

In assenza nel testamento lasciato da Raffaella Carrà, anche loro rientreranno tra coloro a cui spetta l’eredità oltre a Sergio Japino. Come si concluderà l’intera vicenda?