Paolo Bonolis, è successo in queste ore: non doveva finire così

Un disastro che ha coinvolto proprio il conduttore Paolo Bonolis: ecco cosa è accaduto, non doveva finire così

Uno dei conduttori che hanno sempre dimostrato professionalità, talento e ironia contraddistinguendosi sempre dal resto è lui, Paolo Bonolis. Grazie al sodalizio con Luca Laurenti, egli ha reso i programmi unici divertendo particolarmente il pubblico. Tra questi possiamo ricordare Avanti un altro, Urka, Bimb Bum Bam, Chi ha incastrato Peter Pan, Ciao Darwin e 3..2..1 contatto. Purtroppo, però, ha dovuto affrontare una notizia terribile che sicuramente nessuno si aspettava.

 

pa sorride
curiosità (foto web)

Prima di approdare nl mondo dello spettacolo, l’uomo consegue la laurea con il massimo dei voti in Scienze Politiche affermando che, forse, avrebbe imparato più viaggiando il mondo che su manuali grandi come quelli presenti all’università. Successivamente, egli comincia a condurre il famoso programma per bambini 3..2..1.. contatto insieme ad una mascotte rosa, oggi divenuta simbolo cult del programma e di quei tempi. 

Nella sua autobiografia dal titolo Perché parlavo da solo, Paolo ha svelato il motivo per cui i suoi programmi sono stati davvero un successo affermando: “Erano quasi tutti uguali, facevano la domanda e si aspettava la risposta Io invece volevo ci fosse un po’ di irriverenza, un gioco deve essere divertente. Prima la televisione aveva un sapore pionieristico, ci si divertiva ad inventarsi cose nuove, ora si fa più fatica. A differenza dei primi tempi, ora sono tremendamente cauti. Se non addirittura indifferenti alle novità. Quando fai un prodotto nuovo, si chiedono sempre ‘e se poi non funziona?”.

Di recente il buon Paolo, oggi volto indiscusso della televisione italiana, ha espresso un parere su Stefano De Martino, ballerino e conduttore di numerosi show rivelando che potrebbe essere un possibile suo erede: Stefano De Martino è molto bravo. Ci sono dei bravissimi ragazzi. L’importante è dar loro il tempo di acquistare credibilità da parte del pubblico anche su prodotti differenti. Il cambiamento è necessario per il futuro della televisione”. 

La notizia che sconvolge i fan del conduttore

pa serio
brutte notizie per il programma condotto da Paolo (foto web)

I programmi di Paolo Bonolis si sono sempre rivelati un vero successo televisivo, soprattutto per le numerose gag comiche insieme all’amico e collega Luca Laurenti che divertono particolarmente i fan.

Ma come sappiamo, certe volte questo non basta e i conduttori non riesco a combattere sempre il mostro chiamato “share”. 

Davide Maggio nel suo sito ha notato come gli ascolti della famosa trasmissione di Paolo Bonolis, Avanti un Altro! ha convinto solo 2.327.000 spettatori e quindi il 18% di share contro Reazione a Catena che è stato visto da 3.781.000 spettatori pari al 28.1%.