Antonella Clerici, la confessione disarmante: “Scontro frontale con un autobus”

Antonella Clerici, nota conduttrice tv, si è resa autrice di una confessione che ha lasciato tutti a bocca aperta. Ecco cos’ha detto

La presentatrice di “È sempre mezzogiorno” si sta finalmente godendo un po’ di sano relax, visto che sulla trasmissione da lei condotta è ormai calato il sipario. Fino al mese di settembre prossimo può dunque ricaricare le energie e rilassarsi all’aria aperta con il suo amato Vittorio Garrone.

 

Antonella Clerici (Websource)

Mentre attualmente nella vita di Antonella regna la pace, in passato non è stato sempre così. Di problemi ne avuti diversi, così come qualunque altra persona al mondo. A distinguerla da molti suoi colleghi tuttavia, è il fatto che lei non ne abbia mai fatto segreto, ma piuttosto ha raccontato in più occasioni le avversità che si è trovata a fronteggiare.

Un esempio è quando venne messa alla porta dalla Rai a seguito della sua gravidanza. La Clerici inoltre non ha nascosto nemmeno le problematiche pervenute a causa della menopausa, con milioni di sue telespettatrici che hanno rivisto in lei i medesimi disturbi comuni a moltissime donne. La sua umanità unita alla semplicità sono gli ingredienti perfetti che ha utilizzato per diventare senza alcun dubbio una delle regine della tv italiana.

Antonella Clerici, la confessione clamorosa della presentatrice

In tempi non sospetti la nostra Antonella ha rivelato di aver rischiato la vita in almeno un paio di frangenti. Il primo è dovuto all’assunzione di un antibiotico di nuova generazione che le ha provocato uno shock anafilattico: “Ho rischiato la vita per uno shock anafilattico. Avevo preso un antibiotico di nuova generazione, mi sono sentita soffocare e mi è venuto un prurito terribile all’orecchio sinistro, come se ci fosse dentro una bestia, mi si è gonfiato il viso”.

Antonella Clerici (Websource)

Per fortuna in quell’occasione la conduttrice è stata rapida nel correre al pronto soccorso, dove le è stata somministrata una dose di cortisone che, dopo qualche minuto, ha riportato la situazione sui binari giusti, con grande sollievo della Clerici.

Un’altra volta invece, la cinquantottenne se l’è vista davvero brutta mentre si trovava alla guida: “Una mattina, mentre venivo qui (presso gli studi Rai) ho rischiato uno scontro frontale con un autobus. Ero ad un incrocio e mi sono accorta all’improvviso che se avessi cambiato corsia un autobus che sopraggiungeva proprio in quel momento, mi avrebbe travolta. Mi sono immediatamente lanciata su una stradina secondaria per evitare l’incidente, ma mi sono persa. Ho vagato un po’ cercando di arrivare in Via Nomentana e alla fine ho chiesto informazioni ad un signore, che si è messo a ridere. Però alla fine ce l’ho fatta e sono arrivata in tempo per la trasmissione”, queste le parole di Antonella riportate anche dal portale social-magazine.it.