Roberta Morise, drammatico risveglio per la conduttrice: il crollo è devastante

Brutto risveglio per Roberta Morise, la quale si trova costretta ad affrontare una situazione piuttosto scomoda. Vediamo insieme i dettagli

Seppur per poco tempo, quest’anno la Morise è stata tra i naufraghi della sedicesima edizione de L’Isola dei famosi. L’ex di Carlo Conti è entrata poco dopo l’inizio del reality show, mostrando grinta e caparbietà sin dalle prime battute. Il suo percorso si è interrotto nel diciottesimo giorno di gioco, vale a dire due settimane più tardi rispetto al suo approdo in gara.

 

Roberta Morise (Websource)

Terminata un’avventura, per Roberta ne è già cominciata un’altra. A partire dal 6 di giugno infatti, alla conduttrice è stata affidata la guida di “Camper”, format targato Rai che va in onda dal lunedì al venerdì al posto di “È sempre mezzogiorno”. Al fianco della Morise al timone della trasmissione c’è un altro volto noto il cui nome corrisponde a quello di Nicola Prudente, in arte Tinto.

Oltre alla coppia di presentatori partecipano alle riprese anche diversi inviati, tra i quali figurano i nomi di Mirko Gancitano, Federica Denaro, Samuel Peron, Elisa Silvestrin ed altri ancora.

Roberta Morise, pessime notizie per la conduttrice televisiva

Purtroppo fino ad ora il programma dei canali Rai condotto dalla Morise non sta riscuotendo molto successo. Gli ascolti sono crollati ben al di sotto delle aspettative, faticando addirittura a raggiungere il 12 per cento di share. I dati risultano ancora più bassi se pensiamo che il format viene trasmesso sulle frequenze del primo canale della tv di Stato in una fascia oraria solitamente molto seguita, come testimoniano i numeri riscossi nell’arco della stagione da Antonella Clerici con il suo “È sempre mezzogiorno”.

Roberta Morise (Websource)

Come riportato da specialmag.it, il giornalista del Fatto Quotidiano Giuseppe Candela ha evidenziato gli scarsi ascolti tramite un Tweet da lui postato: “Ascolti da chiusura per Camper, al di sotto delle repliche di Forum e con Rai 2 spenta”.

Nemmeno l’ultimo risveglio di Roberta e di Nicola Prudente è stato positivo, dato che la trasmissione si è fermata ad uno share pari all’11.86 per cento. I due presentatori di “Camper” sono dunque attesi da un repentino cambio di marcia, o almeno questo è ciò che si augurano fortemente i vertici della Rete.

Il sopracitato giornalista italiano ha sottolineato tra l’altro la scarsa concorrenza attuale, dato che su Rete 4 stanno andando in onda addirittura le repliche di “Forum”. In questo weekend la Morise insieme a Tinto avranno del tempo a disposizione per ragionare su un modo con cui invertire la rotta, in modo da non incorrere davvero al rischio di una chiusura anticipata.