Gerry Scotti, colpi di pistola in studio: ecco cos’è successo

Gerry Scotti è stato chiamato in diverse trasmissioni come ospite. Dei colpi di pistola rompono il silenzio in studio 

 

Momenti di altissima tensione e di panico sono quelli vissuti da Gerry Scotti durante una sua ospitata ad un programma molto famoso e seguito. Ma cosa è successo di così sconcertante? Per quale motivo abbiamo udito colpi di pistola in pieno studio?

Gerry Scotti colpi di pistola in studio

È la città di Camporinaldo a dare i natali a Gerry Scotti il 7 agosto del 1956. Nasce in una famiglia in cui il padre lavora come operaio mentre la madre è una casalinga. Nel momento in cui viene alla luce il piccolo Gerry, la famiglia sceglie di mettere radici a Milano. Luogo in cui egli si iscrive prima al liceo classico, e poi alla facoltà di giurisprudenza. Anche se qui non ottiene mai la laurea per cui ha studiato tanto.

Nel 1982 Gerry Scotti inizia la sua avventura a Radio Deejay, mentre solo in un secondo momento approda sul piccolo schermo alla conduzione di vari quiz televisivi. Era il 1983 l’anno in cui mette piede per la prima volta su Italia 1, canale che gli ha dato grandissime opportunità e da cui ha iniziato un’escalation ricca di successi.

Gerry Scotti e i colpi di pistola in studio: cosa succede

Gerry Scotti colpi di pistola in studio

Nel curriculum di Gerry Scotti troviamo più di 8000 puntate di programmi realizzati in day time con un totale che supera le 700 prime serate. Diverse sono le trasmissioni in cui lui è stato il re indiscusso. Tra questi ricordiamo Il quizzone, Festivalbar, Striscia la Notizia, Passaparola, La Corrida, Chi vuol essere milionario, Io canto, lo Show dei Record, The Wall e Caduta libera.

Per quando riguarda la vita privata sappiamo che, nel 1991, è convolato a nozze con Patrizia Grosso. Una coppia che è durata poco in quanto, 11 anni dopo, nel 2002 si sono separati. Dalla loro unione è nato anche un figlio, il piccolo Edoardo, un uomo che oggi dà moltissime soddisfazioni al conduttore. Attualmente Gerry Scotti vive felicemente una storia d’amore con Gabriella Perino, godendosi anche quelle che sono le gioie di essere nonno.

Una figura quindi quella di Gerry Scotti amata e apprezzata da molti, al punto che diverse sono le persone che amano la sua presenza in vari programmi da lui condotti. Nell’ultimo periodo l’abbiamo visto prendere parte al podcast di Fedez, Muschio Selvaggio. È proprio qui che, il conduttore, ha vissuto alcuni attimi di panico nel momento in cui ha udito dei colpi di un’arma da fuoco. Ma cosa è successo?

Ogni dettaglio dell’accaduto è stato condiviso tramite un video postato su Instagram. Qui vediamo uno dei presenti dire a tutti di aspettare e di tapparsi le orecchie. Mentre da un lato Fedez chiude gli occhi e dall’altro Gerry Scotti resta con gli occhi aperti osservando l’intera scena. E così quel ragazzo che aveva avvertito tutti, prende una pistola e spara alcuni colpi. La reazione dei presenti è esilarante in quanto Fedez, ancora una volta, si spaventa mentre Gerry Scotti rimane impassibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Castagna (@marcocastagna1)

“Questa è una roba che ha già fatto un altra volta”. Insomma è questa l’ennesima goliardata sopra le righe a cui assistiamo nel podcast Muschio Selvaggio.