Eva Henger distrutta dopo l’incidente lo confessa: “Il 70% delle persone muore”

I riflettori tornano a puntarsi su Eva Henger. Dopo il tragico incidente che l’ha coinvolta, ecco che arriva la sua confessione 

 

Lo scorso aprile Eva Henger è stata vittima di un brutto incidente. Ancora oggi ha molta difficoltà, non essendosi completamente ripresa. L’attrice fa una confessione sconvolgente riguardo alla sua situazione al momento.

Eva Henger distrutta dopo l'incidente

Tutti conoscono Eva Henger per la sua carriera da ex attrice pornografica. Sin da giovane, ha sempre desiderato entrare a far parte del mondo dello spettacolo. In Ungheria, suo paese d’origine, una volta raggiunta la maggiore età ha iniziato a lavorare come infermiera. In seguito ha preso parte a diversi concorsi di bellezza, come Miss Teen Ungheria e Miss Alpeadria, rispettivamente nel 1989 e nel 1990. Dai quali ne è uscita vittoriosa.

Dopo queste esperienze, Eva Henger ha deciso di trasferirsi in Italia dove ha avuto modo di conoscere Riccardo Schicci. Dopo tale incontro, la modella ha iniziato ad interpretare diversi film a luci rosse. Giunto il momento di mettere da parte la carriera da attrice pornografica, Eva Henger inizia una nuova avventura sul piccolo schermo.

Una situazione drammatica quella di Eva Henger

Eva Henger distrutta dopo l'incidente

L’attrice si diletta nel ruolo di opinionista in diverse trasmissioni, come Pomeriggio 5 e Domenica Live, al fianco di Barbara D’Urso. Ma non solo, infatti Eva Henger ha iniziato a partecipare a reality show come L’Isola dei Famosi e La Fattoria. Di recente, precisamente lo scorso aprile, Eva Henger è stata vittima di un terribile incidente in Ungheria.

Come riportato dal sito liberoquotidiano, nonostante sia passato ormai del tempo da quando è stata coinvolta in questo particolare evento. Purtroppo, lei ancora non riesce a godere di una condizione fisica ottimale. La showgirl è costretta a stare sulla sedia a rotelle e dopo 47 giorni dall’incidente, nonostante i dolori lancinanti, pian piano ha iniziato ad alzarsi gradualmente.

La Henger sta vivendo dei giorni altalenanti. Ci sono momenti in cui i dolori sono lancinanti ed insopportabili. Mentre, altri, in cui sembra essere tornata normale e di poter vivere come prima. Durante un’intervista rilasciata a Novella 2000, Eva Henger esprime un particolare pensiero verso chi la segue e la stima. Si rivolge in specialmodo a chi, trovandosi nella sua stessa situazione, non riesce a farcela.

“I medici mi hanno detto sinceramente che per le ferite da me riportate internamente, cuore, polmone, vescica, di solito il 70% delle persone muore”. Le parole di Eva Henger sono molto particolari e drammatiche. La sue condizioni, al momento, sembrano migliorare sempre di più.