Amadeus, la confessione tragica sul figlio: “Straziante”

Il noto conduttore di Ravenna ha ripercorso un periodo in cui suo figlio ha attraversato una situazione piuttosto particolare

Anche il prossimo anno il Festival di Sanremo sarà diretto da Amadeus. Quest’ultimo si prepara dunque ad affrontare la sua quarta kermesse canora consecutiva sia in qualità di presentatore che di direttore artistico. Appena pochi giorni fa, egli si è reso autore di un annuncio che ha fatto saltare dalla sedia milioni di fans.

 

Amadeus (Websource)

Amadeus infatti, ha dichiarato pubblicamente che al suo fianco per due delle cinque serate previste (ovvero quella iniziale e quella conclusiva) avrà niente poco di meno che Chiara Ferragni. La famosa imprenditrice digitale ha ceduto alle lusinghe del conduttore televisivo il quale l’ha voluta fortemente con sé in modo da portare una ventata di aria fresca all’interno dell’evento.

Per parlare della lista dei concorrenti è invece troppo presto. Il Festival comincerà come al solito intorno ai primi giorni di febbraio. Per l’esattezza, la manifestazione avrà luogo dal 7 all’11 febbraio, periodo in cui tutta l’attenzione del pubblico sarà focalizzata interamente sui nuovi brani che gli artisti sono chiamati a portare sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo.

Amadeus, la triste confessione su suo figlio

Padre di due figli avuti da altrettante donne differenti, qualche tempo fa Amadeus ha parlato di una situazione che il secondogenito ha affrontato. Il presentatore ha fatto riferimento al periodo del lockdown, ossia quando tutta la Nazione è stata chiamata a restare in casa per arginare la pandemia di Covid 19.

Naturalmente si è trattato di mesi difficili per tutti quanti noi, a causa delle restrizioni che hanno penalizzato in particolar modo i più giovani. Questi ultimi infatti, si sono visti privare della libertà di stare insieme agli amici e di uscire all’aria aperta, anche se la circostanza non ha permesso di fare altrimenti.

Amadeus (Websource)

In merito a suo figlio José Alberto, sulle pagine della nota rivista settimanale “Oggi”, l’ex conduttore de L’Eredità ha affermato: “Mio figlio José era molto cambiato nel lockdown. Per me e Giovanna è stato straziante osservare questa trasformazione. Non faceva che mangiare, era nervoso…”.

Con il cessare delle imposizioni e delle restrizioni dovute alla pandemia, il figlio di Amadeus e di Giovanna Civitillo è tornato alla vita normale: “Poi, finita l’emergenza di quei mesi, è tornato quello di sempre”. Nelle ultime settimane il numero dei casi di Covid ha ripreso a salire, segnale che ci sarà da fare ancora parecchia attenzione nei mesi a venire.