Damiano dei Maneskin, il cantante ‘fatto a pezzi’ senza scrupoli: dopo il concerto scoppia la bomba

Una bufera mediatica si è abbattuta sul frontman dei Maneskin Damiano David. Ecco cosa è successo nel dettaglio in queste ore

Il 23 di giugno è cominciato il nuovo tour dei Maneskin qui nel nostro Paese. La prima tappa è andata in scena presso lo Stadio Guido Teghil di Lignano Sabbiadoro, dove i fans sono accorsi a migliaia a dispetto di un clima che definir rovente sarebbe riduttivo. Come al solito lo spettacolo è stato mozzafiato, con i giovani artisti che si sono scatenati davanti al pubblico a suon di musica rock.

 

Damiano dei Maneskin (Websource)

Il loro successo è arrivato in maniera rapidissima. Tutto è partito dalla partecipazione del 2017 a “X Factor”, dove il gruppo ottenne la seconda posizione. In seguito come non ricordare la vittoria del Festival di Sanremo numero settantuno, arrivata poco prima dello straordinario trionfo in occasione della sessantacinquesima edizione degli Eurovision Song Contest tenutasi nei Paesi Bassi.

Purtroppo però, l’ultima esibizione dei Maneskin di cui abbiamo parlato in principio è stata seguita da una enorme polemica. Nello specifico, al centro del polverone ci è finito proprio Damiano, reo di aver dato un’occhiataccia a una sua fan. Ecco i dettagli.

Damiano, il cantante dei Maneskin finisce nell’occhio del ciclone

La fan a cui facevamo riferimento si è resa protagonista soltanto qualche giorno fa per un bel post indirizzato allo stesso Damiano ed alla sua band: “Mi chiamo Alice, soffro di anoressia nervosa dal 2015. Sono tutt’ora ricoverata in una struttura ma il 23 giugno uscirò in permesso per andare al concerto dei Maneskin, che mi hanno aiutata tanto. Avrò il pit gold, tenterò la prima fila”. Il cantante, una volta letto il messaggio, ha replicato così: “Ci vediamo sotto il palco”.

Damiano dei Maneskin (Websource)

Quando la ragazza si è presentata nei pressi del palco ha mostrato un cartellone da lei preparato per farsi riconoscere: “Sono stata Coraline per 7 anni. Ora anche grazie a voi sono di nuovo Alice”. È in quel momento che ha avuto origine la polemica, nata da un’occhiataccia che l’artista ha fatto verso la giovane che, oltretutto, dopo il concerto si è anche scusata pubblicamente nel caso in cui avesse inavvertitamente offeso il cantante.

Un fiume di commenti sui social si è scatenato contro Damiano, il quale è stato ‘fatto a pezzi’ da una bufera di messaggi al suo indirizzo. Lui si è scusato a sua volta per il malinteso, ringraziandola inoltre per essere venuta. Per il momento però, le parole del frontman dei Maneskin non sono servite a spegnere la polemica.