Addio Valerio Lundini, è successo in queste ore: drammatica decisione

Per Valerio Lundini si mette davvero male. Infatti, il conduttore, non poteva immaginare che si potesse arrivare a tanto 

 

Una decisione molto triste e drammatica è quella che riguarda Valerio Lundini che, nelle ultime ore, si è trovata di fronte a sé un dramma senza precedenti. Ma cosa è successo? In occasione della presentazione dei nuovi Palinsesti Rai della stagione autunno-inverno, non sono mancate delle modifiche che hanno portato l’assenza di alcuni programmi a cui molti fan sono tanto affezionati.

Valerio Lundini drammatica decisione

Nel periodo, dopo la pandemia, un programma molto seguito è stato proprio Una Pezza di Lundini. Un format che è arrivato già alla seconda stagione. Ma cosa è accaduto in casa Rai? È stata la stessa azienda, attraverso un comunicato fatto in occasione della presentazione dei palinsesti 2022/2023, a far sapere cosa ha deciso.

Ovvero, proprio il nome di Lundini, non figurerà più nei prossimi palinsesti. Il tutto è da attribuire ad un aggiornamento dei programmi di Rai 2, in cui sono stati eliminati quei programmi che non hanno ottenuto il giusto successo. E così, al posto di Lundini, vedremo altri volti noti tra cui Francesca Fagnani, Alessandro Cattelan e Stefano de Martino. Ma qual è la sorte che toccherà quindi a Valerio Lundini e il suo Una Pezza?

La decisone che travolge il destino di Valerio Lundini

Valerio Lundini drammatica decisione

In base a quanto abbiamo potuto ascoltare, all’interno della conferenza stampa e come leggiamo su fanpage, per il comico di origine romane non sembra essere finita qui. Infatti Valerio, insieme all’amico nonché collega Giovanni Benincasa, metteranno in piedi un progetto trasmesso su Raiplay che prenderà il nome di conferenza stampa.

Per Emanuele Fanelli, invece, le opportunità saranno ben diverse in quanto lo vedremo dedicarsi ad alcuni documentari sul mondo della comicità trasmesso su Rai cultura. Per ben 2 anni abbiamo visto Lundini alla conduzione di Una Pezza di Lundini. Un programma che ha diviso il pubblico, che prima era entusiasta di questo programma ma che poi non gli hanno dato la giusta fiducia. Attraverso degli ascolti sempre più in discesa.

Nonostante tutto, Lundini è stato in grado di dar vita ad un gran numero di contenuti virali che sul web sono stati condivisi migliaia di volte. Inoltre ha messo in piedi anche una nuova grammatica della TV, utilizzata da un gran numero di colleghi tra cui la stressa Andrea Delogu nel programma Tonica. Oppure anche da Drusilla nell’Almanacco del giorno dopo.

Nonostante quindi il destino di questo programma sia ormai segnato, sembra che abbia lasciato in eredità ad altri suoi colleghi una parte di lui. Così da poter continuare a vivere in modo indiretto.