Nek, triste risveglio per il cantante: l’amara notizia ci lascia sconvolti

Il grande cantante di Sassuolo ha incassato una amara notizia che in pochi si aspettavano. Vediamo insieme di che cosa si tratta

Con diciotto album pubblicati di cui quindici in studio ed oltre dieci milioni di dischi venduti Nek è senz’altro uno dei cantanti più famosi e talentuosi dell’intera Nazione. Filippo Neviani, questo il suo vero nome, è in attività dal lontano 1986, anche se il suo percorso da solista è iniziato soltanto qualche anno più tardi, vale a dire nel 1991.

 

Nek (Websource)

Nella stagione seguente è uscito il suo primo album intitolato proprio “Nek”. Nel 1993 ha preso parte invece alla quarantatreesima edizione del Festival di Sanremo. Essendo al suo esordio ha partecipato in gara nella categoria riservata alle nuove proposte con il brano “In te”, con il quale ha raggiunto il gradino più basso del podio.

Con il passare del tempo ha acquisito sempre più popolarità, sfornando brani di ottima fattura con i quali è riuscito ad entrare nel cuore di un vasto pubblico che ancora oggi lo segue ad ogni suo passo.

Nek, il risveglio non è dei migliori: ecco cosa è successo

Nella serata di ieri 28 giugno i tanti fans di Nek hanno potuto vedere all’opera il loro beniamino in panni per lui insoliti. Il famoso cantautore italiano ha condotto infatti la prima puntata di un nuovo programma trasmesso sulle frequenze dei canali Rai dal titolo “Dalla strada al palco”.

I partecipanti sono musicisti, cantanti, ballerini ed artisti di strada, ai quali viene data la straordinaria possibilità di esibirsi in un importante palcoscenico davanti a centinaia di migliaia di telespettatori. I migliori cinque concorrenti avranno la chance di giocarsi le proprie carte nella finale assoluta in programma per il 19 di luglio.

Nek (Websource)

Come riportato da gossipetv.com tuttavia, il dato relativo agli ascolti non è stato estremamente positivo. La trasmissione guidata da Nek è stata seguita da poco più di un milione di persone, cifra equivalente al 7.5% di share. “C’era una volta… a Montecarlo”, trasmesso su Rai 1, ha letteralmente doppiato gli ascolti del format condotto dall’artista cinquantenne, grazie ad uno share del 15.1%.

Il film in onda su Canale 5 “Sono solo fantasmi” ha incassato un buon 13% mentre anche il concerto benefico organizzato da Fedez e J-Ax LoveMi ha fatto meglio del programma di Nek conquistando il 10% degli ascolti. L’artista di Sassuolo è atteso adesso dalla seconda puntata, a partire dalla quale siamo certi che voglia dare una netta sterzata per correggere in rialzo il dato dello share.