Regina Elisabetta, stavolta è ufficiale: l’ora dell’addio è arrivata | L’intero Regno senza parole

La Regina degli inglesi è sempre più vicina ad un addio storico. I sudditi sono rimasti senza parole dopo aver appreso la notizia

Il Regno Unito si trova in un momento storico molto particolare. Non molto tempo fa c’è stata la famosa “Brexit”, la quale ha segnato l’uscita della Nazione dall’Europa. In seguito sono accaduti una serie di eventi che hanno sconvolto le sorti della stessa monarchia britannica. Lo scorso anno è venuto a mancare il Principe Filippo di Edimburgo, l’uomo che ha passato una vita al fianco di sua Maestà.

 

Regina Elisabetta (Websource)

In seguito è esploso il caso legato ad Andrea di York, il figlio ‘prediletto’ di Elisabetta II che è rimasto coinvolto in una scabrosa controversia. Egli, infatti, era un caro amico dell’imprenditore statunitense condannato per abusi sessuali e traffico internazionale di minorenni Jeffrey Epstein.

Mentre il suddetto imprenditore americano è morto suicida all’interno della cella in cui era detenuto il 10 agosto del 2019, il Principe Andrea sta affrontando uno dei periodi più bui della sua vita. Ciò nonostante, il secondo figlio maschio della Regina verrà sostenuto economicamente dalla famiglia reale in cambio di abbandonare tutti, o quasi, i suoi incarichi ufficiali.

Regina Elisabetta, lo storico addio di sua Maestà

La novantaseienne sovrano del Regno Unito si è presentata appena un paio di giorni fa in pubblico. Lo ha fatto in occasione della parata delle forze armate a Edimburgo, nel palazzo di Holyroodhouse che ospita la sua residenza ufficiale in terra scozzese. Ad accompagnarla invece è stato suo figlio Edoardo con la moglie Sophie.

Regina Elisabetta II (Websource)

Il suo viaggio in Scozia evidenzia una ritrovata discreta condizione fisica, dopo i problemi di salute accusati durante i mesi scorsi. Elisabetta II ha affrontato dapprima il Covid, in seguito è finita per un periodo sulla sedia a rotelle anche se mai si è mostrata in queste condizioni in pubblico. Ora che è tornata in buono stato di salute tuttavia, un’altra notizia ha lasciato il popolo britannico senza parole.

Sua Maestà è pronta a dare l’addio alla residenza di Buckingham Palace per spostarsi in via definitiva presso il Castello di Windsor. Stando a quanto riportato da fonti interne, la Regina del Regno Unito preferirebbe di gran lunga la cittadina di Windsor rispetto alla residenza ufficiale. Ciò nonostante, questo non significa affatto un suo ritiro dai suoi incarichi pubblici, piuttosto soltanto una semplice scelta di cuore che quindi non deve spaventare in alcun modo il popolo britannico.