Gerry Scotti, sapevate che oltre a fare il conduttore produce alcolici? Ecco quanto costano | Prezzi spaventosi

Gerry Scotti oltre fare il conduttore produce vini pregiati, ecco quali sono i prezzi delle sue bottiglie di vino, cifre impensabili

Uno dei conduttori tra i più apprezzati e amati dagli italiani è lui, Gerry Scotti. Nel corso della sua carriera è riuscito a obiettivi di share mai raggiunti prima e i sui programmi sono stati sempre un vero e proprio successo. Tra questi possiamo ricordare Striscia la notizia, Paperissima, The Wall, Chi vuol essere milionario, Passaparola e Caduta Libera. Oltre essere un ottimo conduttore, l’uomo è anche produttore di vini e in molti sono curiosi di sapere quali sono i prezzi.

 

ge sorride
curiosità (foto web)

Per il 44% degli italiani Gerry è l’erede per eccellenza di Mike Bongiorno, questo per la sua bravura e il talento come pochi nel rappresentare e condurre numerosi quiz televisivi, entrati nel cult della televisione italiana. La sua carriera, però, inizia in radio a fine anni Settanta in alcuni programmi come Radio Hinterland Milano2, passando a fine anni Settanta a Radio Milano International dove si occupava di una rubrica dal titolo Il mercatino delle pulci e de Il puntaspilli. 

A notare il talento dell’uomo fu Claudio Cecchetto che gli propose di diventare prima voce di Radio Deejay convincendolo a rifiutare un’importante proposta all’estero. In una intervista, Gerry rivelò come avesse comunicato ciò che voleva fare ai suoi genitori: “Avevo un ottimo stipendio, un sacco di benefit, persino il dentista pagato. Così, quando dissi a casa che volevo darmi allo spettacolo, per poco a mia mamma non prendeva un coccolone”. 

Non tutti sanno che oltre la forte competenza alla conduzione, Gerry è anche produttore di vini pregiati. In molti si chiedono quali siano i prezzi. 

Gerry Scotti e i vini pregiati: ma quanto costano?

ge vini
i vinti pregiati di gerry (foto web)

Un successo a tutto tondo che ha deciso di coltivare come una seconda passione, Gerry Scotti e i suoi amati vini. 

In una intervista a Cronache di Gusto egli ha confessato: “Il mio ricordo d’infanzia è la vigna di mio nonno e tutto ciò che questo significava per la mia famiglia. Sono nato in campagna, e di quei luoghi ricordo tutto, i profumi, i sapori, i colori. Dopo essere stato a contatto con le persone più influenti, dopo essere stato sui palcoscenici più importanti, ho pensato di fare una cosa che mi avrebbe reso felice: provare a fare un vino che mi rappresentasse in tutto e per tutto, genuino, sincero”. 

In molti si chiedono quale sia il prezzo dei vini prodotti dal conduttore: L’Oltrepò Pavese Barbera DOC “Regiù” di Scotti costa appena 8,90 euro,  l’Oltrepò Pavese Riesling DOC “Mesdì” (un riesling renano al 100%), del valore ancora di 8,90 euro e per finire , la Buttafuoco DOC “’56”, (croatina, barbera, uva rara, ughetta) ha un valore di 28,90 euro.