Lutto Mediaset, la dolorosa notizia ci ha lasciati senza respiro: purtroppo se n’è andato così

Un lutto devastante si è abbattuto in casa Mediaset. Un volto noto si è tragicamente spento per sempre lasciando i fan senza respiro

Sono ore difficili quelle che si stanno vivendo in casa Mediaset a causa del decesso improvviso di uno dei protagonisti della nota trasmissione “Avanti un altro”. Purtroppo la notizia ci ha colti di sorpresa, dato che in pochi erano informati in merito alle condizioni di salute in cui versava l’uomo. Quest’ultimo ha lasciato per sempre il mondo alla prematura età di quarantaquattro anni, anche se per il momento non sono state approfondite le cause che hanno portato al decesso.

 

Mediaset logo (Websource)

Egli era uno dei volti noti del programma condotto da Paolo Bonolis nella fascia oraria del preserale di Canale 5. Per alcuni anni ha contribuito alla causa attraverso la sua simpatia ed il suo spirito allegro con cui si è fatto conoscere ampiamente dal grande pubblico.

La stessa Sonia Bruganelli, moglie del celebre presentatore romano, ha pubblicato un triste messaggio di addio direttamente tramite i suoi canali social. Adesso andiamo a scoprire qualche dettaglio in più circa la tragica vicenda che si è consumata non molte ore fa.

Tragedia ad “Avanti un altro”: il dolore è indescrivibile

Il quarantaquattrenne che si è spento recentissimamente lasciando l’amaro in bocca ad amici e parenti è Emanuele Vaccarini. Quest’ultimo è diventato famoso grazie alla sua interpretazione del personaggio del “Gladiatore” all’interno del format guidato da Paolo Bonolis e da Luca Laurenti “Avanti un altro”.

Emanuele Vaccarini (Websource)

L’uomo si trovava nel cast della popolare trasmissione televisiva da qualche anno, per la precisione dal 2019. Come facilmente deducibile dal suo soprannome, egli era chiamato ad enunciare i quesiti in merito all’antica Roma. Secondo alcune indiscrezioni che per ora non sono state confermate in via ufficiale Emanuele soffriva di alcuni problemi di salute.

Tra le sue passioni figuravano il bodybuilding e le arti marziali miste. Lo sport è stato infatti uno dei punti centrali della sua vita, come testimoniato dal suo fisico imponente e pieno di muscoli. Sonia Bruganelli ha pubblicato un breve ma intenso messaggio sui social network in ricordo del compianto personaggio di “Avanti un altro”: “Riposa in pace gigante buono”.

Purtroppo la notizia ha lasciato sgomenti i milioni di telespettatori che seguono quotidianamente il frizzante programma di Bonolis, i quali sono costretti a salutare per sempre uno dei protagonisti che per alcuni anni ha colorato le riprese della trasmissione targata Mediaset.