Canale 5, la tragedia devastante: il tumore l’ha ucciso | Era ancora giovane

Purtroppo, Canale 5, ha dovuto fare i conti con una situazione che ha scioccato tutti. Scomparso prematuramente  

 

Su Canale 5 si è abbattuto un vero dramma. Un brutto male l’ha stroncato portandolo via per sempre. La Mediaset è stata travolta da una notizia inaspettata, molto dolorosa. Uno dei mali più brutti di quest’epoca ha travolto uno dei personaggi della trasmissione di punta di Mediaset, Uomini e Donne.

la tragedia devastante Canale 5

Ecco cosa è successo che ha lasciato a bocca aperta. Da tantissimi anni, Maria De Filippi riesce ad intrattenere il pubblico con il suo format in cui l’amore viene messo sempre al primo posto. Milioni di italiani rimangono incollati allo schermo, per via delle dinamiche a cui è possibile assistere ogni giorno.

Ad attrarre maggiormente l’attenzione sono soprattutto i protagonisti della trasmissione, i tronisti e le corteggiatrici insieme alle dame e ai cavalieri. Di puntata in puntata, tutti questi personaggi riescono a regalare delle forti emozioni. Lo scopo principale del format è quello di formare nuove coppie, tuttavia non sempre si tratta di amori longevi.

Il tumore non gli ha lasciato scampo, scioccati i fan di Canale 5

la tragedia devastante Canale 5

Uomini e Donne è stato pensato proprio per far vivere forti emozioni al pubblico da casa, ma anche per intrattenere. Nonostante ciò, quando ci si ritrova ad affrontare delle inaspettate e brutte notizie, la tristezza diventa il sentimento principale che sovrasta l’intrattenimento. Questo è quanto è successo proprio nel momento in cui, il pubblico, ha avuto modo di ascoltare una notizia che non avrebbe mai voluto sentire.

Roberta Giusti, ex protagonista di Uomini e Donne, all’età di soli 22 anni ha visto cadere la sua vita pezzo dopo pezzo. Sul sito piudonna è possibile leggere il momento difficile che la ragazza si è ritrovata ad affrontare. Quando? Nel momento in cui al padre gli è stato diagnosticato un tumore.

Questo brutto male ha strappato per sempre l’uomo dalle braccia di sua figlia. Per lunghi anni, Roberta ha dato la colpa di quanto è accaduto proprio a sua madre. Inizialmente si è trattato di un dolore insopportabile, con il quale non riusciva assolutamente a convivere. Solo con il passare degli anni, la ragazza è stata in grado di andare avanti e di accettare la scomparsa dal papà.

Quando la vita ti mette davanti a queste situazioni, portanti via una colonna fondamentale della tua esistenza, non è mai facile affrontare un trauma simile. Una situazione che, inevitabilmente, ti segna dentro.