Candeggina sui vestiti? Ecco come rimuovere le macchie | Non serve nemmeno la lavatrice

Quando la candeggina cade sui vestiti, è un vero incubo per tutti. Ma esiste un metodo per poter eliminare le macchie, ecco come 

 

Una delle macchie più ostinate che, nella maggior parte dei casi ci porta a buttare via un capo di abbigliamento, è quella della candeggina. Stiamo parlando proprio di quel prodotto che in alcuni casi risulta essere molto utile ma, nel momento in cui si versa su un paio di pantaloni o su una maglietta colorata, dà vita ad una macchia molto antipatica.

Ecco come rimuovere le macchie di candeggina dai vestiti

La candeggina viene utilizzata da molte persone proprio perché è in grado di eliminare anche lo sporco più difficile, riuscendo persino nell’impresa di sterminare germi e batteri. Ne basta una sola goccia per fare in modo che, i capi bianchi, tornano brillanti proprio come quando li abbiamo acquistati.

Un prodotto sensazionale che deve essere utilizzato con molta cautela, in quanto potrà danneggiare accidentalmente un capo che non si aveva necessita di smacchiare. Un accorgimento che deve essere sempre preso, nei momenti in cui utilizziamo la candeggina, è quello di indossare dei guanti protettivi. Difatti, si tratta di un prodotto abbastanza tossico.

Ecco come rimovere le macchie di candeggina dai vestiti

Ecco come rimuovere le macchie di candeggina dai vestiti

Infatti numerosi sono gli esperti che affermano che, la candeggina, è in grado di emettere un odore che in alcuni casi può essere considerato molto pericoloso poiché nocivo e potenzialmente abrasivo. Ma cosa succede se una macchia di candeggina appare dove non dovrebbe? Una cosa è certa, eliminare i risultati di una goccia di candeggina su un capo di abbigliamento colorato è del tutto impossibile.

Per fortuna, però, esiste una soluzione alternativa. Un momento in cui ci si macchia un paio di pantaloni neri, l’unica soluzione è quella di tingere il pantalone così che questa macchia risulti essere invisibile. Vediamo insieme quali sono le altre soluzioni da applicare, così che la macchia possa risultare il meno evidente possibile.

Ecco quali sono i rimedi condivisi anche dal sito comestarbene, la prima idea prevede l’utilizzo di una tazza di aceto bianco insieme ad una tazza di alcool. Sarà necessario aggiungere i due liquidi all’interno di un barattolo, e miscelarli. Dopo aver ottenuto questo composto non si dovrà fare altro che inumidire un canovaccio e applicare il tutto sulla macchina da candeggina.

È molto importante però evitare di strofinare, in quanto il rischio che si corre è quello di allargare ancora di più la macchia. Iniziamo quindi a tamponare, proseguendo poi con il lavaggio con acqua fredda. È molto importante ripetere il passaggio, fino a quando quella odiosa macchia di candeggina sarà poco evidente.

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di usare un cucchiaio di triosolfato di sodio insieme ad una tazza d’acqua. Unite i due composti, ed iniziare a mescolarli. Utilizzando sempre un panno pulito, tamponiamo la macchia e laviamo poi il capo di abbigliamento macchiato con acqua fredda. Ora proseguiamo, fino a quando non si ottiene il risultato sperato.

Potrebbero essere queste due le soluzioni capaci di eliminare macchie di candeggina. Anche se, sappiamo bene che si tratta di un’impresa molto difficile.