Eva Henger, la rivelazione che fa male al cuore: “Vedo tutto nero…” | Ecco come sta dopo l’incidente

A seguito del tragico incidente avuto qualche mese fa, Eva Henger si è lasciata andare ad alcune confessioni. Ecco le sue parole

Prosegue il percorso di riabilitazione della nota modella ungherese dopo che un incidente stradale ha messo in serio pericolo la sua vita. A bordo della vettura insieme ad Eva c’era anche suo marito Massimiliano Caroletti, produttore italiano che a sua volta è rimasto ferito a causa del forte impatto frontale. I due sono stati trasportati d’urgenza in altrettanti ospedali, dove hanno ricevuto il soccorso necessario.

 

Eva Henger (Websource)

Per fortuna entrambi hanno sventato il rischio di vita, anche se nell’incidente sono venuti a mancare due anziani che si trovavano a bordo dell’altra vettura. La Henger, una volta dimessa, si è recata a portare i fiori in segno di rispetto e di dolore per la tragica scomparsa delle vittime.

Il terribile episodio è accaduto poco prima dell’ingresso in gara di sua figlia Mercedesz all’interno della sedicesima edizione dell’Isola dei famosi. Proprio per questo motivo la sua entrata in gioco è slittata di qualche giorno, giusto il tempo di sincerarsi che la madre fosse fuori pericolo. Al termine del reality show Eva e sua figlia si sono riabbracciate dopo diverso tempo in cui i loro rapporti sono stati congelati.

Eva Henger, la drammatica confessione dopo l’incidente: ecco come sta

A distanza di qualche mese dal triste giorno dell’incidente, le condizioni della Henger sembrano in netto miglioramento. Per un periodo l’ex pornoattrice magiara ha dovuto servirsi della sedia a rotelle per spostarsi. Adesso invece, la mamma di Mercedesz avrebbe cominciato nuovamente a deambulare con le proprie gambe, seppur con molta fatica: “Ho ricominciato a camminare… Il primo giorno senza la carrozzina, la settimana scorsa, la sera ero stanchissima…”.

Eva Henger (Websource)

Se da un lato Eva sta recuperando la sua condizione fisica, dall’altro c’è quella mentale che ancora desta qualche preoccupazione. Sicuramente un incidente del genere lascia un segno profondo nella mente, provocando una serie di paure nei confronti della sfortunata modella quarantanovenne.

Come confessato da lei stessa in una recente intervista a Novella2000, le sue giornate sono caratterizzate da momenti positivi ed altri negativi: “In alcuni momenti sono ottimista e sto bene… Poi mi deprimo e vedo solo nero…”. Proprio per tali ragioni, la Henger ha deciso di affidarsi al supporto di un terapeuta: “Per questo mi sto facendo aiutare da un terapeuta che mi sta aiutando a trovare la mia direzione…”.