Charlene di Monaco, la disgrazia è devastante: “Mancherai così tanto” | Tristezza infinita

La vita della Principessa di Monaco ultimamente non è stata così serena. Dopo la malattia e l’allontanamento dai figli, ecco cos’è successo

Charlene Wittstock è la Principessa consorte di Alberto II di Monaco. Prima di convolare a nozze con l’uomo, la quarantaquattrenne nata in Zimbabwe è stata una nuotatrice ed una modella. Il loro matrimonio risale al luglio del 2011, anche se la coppia era legata da una relazione sentimentale già da diversi anni prima. Nata protestante, la donna si è convertita al cattolicesimo nel giorno del fidanzamento ufficiale con il Principe monegasco.

 

Principe Alberto II e Charlene di Monaco (Websource)

Dal loro amore sono venuti al mondo due bambini, i gemelli Giacomo e Gabriella. Questi ultimi purtroppo, per un periodo sono stati lontani dalla mamma a causa delle sue precarie condizioni di salute. Fino a qualche mese fa infatti, Charlene se l’è vista piuttosto brutta, essendosi dovuta sottoporre a diverse operazioni chirurgiche oltre che ad un lungo periodo di convalescenza.

Recentemente per fortuna sembra che il suo status psicofisico si stia man mano ristabilendo, come testimoniato anche dalle sue ultime uscite pubbliche. In questi giorni la Principessa si è recata in visita dal Papa insieme a suo marito Alberto. Si è parlato molto del vestito da lei indossato con il quale ha rotto il protocollo, dato che il suddetto abito ha lasciato scoperte le sue spalle in presenza del Santo Padre che per stavolta ha chiuso un occhio.

Charlene di Monaco, una nuova disgrazia si è abbattuta sulla Principessa

Come se le tante sventure capitate nel corso dell’ultimo anno e mezzo non fossero sufficienti, la povera Charlene ha affrontato in tempi non sospetti anche un’altra disgrazia. Purtroppo infatti, la sua cagnolina è morta a causa di un incidente. L’episodio ha rattristato molto la Principessa di Monaco che, letteralmente sconvolta, ha voluto dare il suo addio sui social network all’indirizzo dell’animale scomparso.

Charlene di Monaco (Websource)

“Il mio angioletto è morto la scorsa notte, è stata investita. Riposa in pace, mi mancherai così tanto”, queste sono state le parole della moglie di Alberto II con le quali ha salutato la dipartita della sua amica a quattro zampe.

Superato il lutto, adesso Charlene è tornata al suo posto di consorte del Principe, con tanti incarichi ufficiali che l’attendono. Oltre a questo dovrà pensare anche alla crescita dei suoi due figli, dopo che la malattia prima ed il Covid in seguito non le hanno permesso di stare al loro fianco.