Diesel e Benzina, cambiamento enorme ad Agosto: diluvio di multe per gli italiani

Diesel e Benzina, sempre più al centro delle preoccupazioni degli italiani. Ora, nel mese di Agosto, qualche cosa cambierà 

 

Per gli automobilisti italiani sembra non esserci assolutamente tregua. Le brutte notizie sono sempre dietro l’angolo e, ad agosto, potrebbe essere più delicato. Come ormai è noto a tutti da tempo, il nostro paese sta versando in una situazione complessa. Ragion per cui, gli allarmismi, sono costantemente dietro l’angolo.

Diesel e Benzina, cambiamento enorme ad Agosto

Uno dei comparti maggiormente interessati è quello dei carburanti, che ha ricevuto delle stangate esagerate. Le famiglie che hanno difficoltà ad andare avanti, considerano questo un problema ancora più pesante da affrontare. Lo stesso vale anche per tutte quelle imprese che arrivano al punto di dover chiudere la propria attività.

Il governo, da parte sua, ha tentato di fare qualcosa per poter arginare questa emergenza. Sono stati attuati 2 metodi, non sempre adeguati però in quanto l’emergenza persiste. In primo luogo, il governo è intervenuto con un bonus benzina. Si tratta di una agevolazione di €200 che le aziende possono versare nei confronti degli impiegati.

Il mese di Agosto rappresenta un punto di svolta per Diesel e Benzina… ma non in positivo

Diesel e Benzina, cambiamento enorme ad Agosto

Questo aiuto però non è servito a molto, in quanto è stata considerata una piccola soluzione al grande problema a cui andiamo costantemente incontro. E che pare proprio aumentare sempre di più. La misura che ha inciso maggiormente, è stata quella sul taglio delle accise. Si tratta di una sorta di piccole tasse che, come sappiamo, pesano enormemente sul prezzo del carburante.

Il governo ha deciso di mettere in atto questa misura, riducendo il costo della benzina pari a 0,30€ a litro. Tuttavia questo problema, che sembrava essere ormai risolto, ad agosto tornerà a farsi sentire secondo le righe di ilovetrading. In quanto, questa misura, è in decadenza. A peggiorare maggiormente la situazione ci si mettono anche le truffe. Sono tanti i benzinai che, approfittando della situazione in corso, aumentano i prezzi della benzina e del diesel approfittandone per avere un guadagno maggiore.

Le autorità, partendo dal nord fino ad arrivare al sud, stanno scovando tantissimi benzinai che mettono in pratica questa truffa. Non solo i distributori di carburante gonfiano i prezzi, ma talvolta introducono addirittura dell’acqua all’interno delle cisterne del carburante. Insomma si tratta di una situazione davvero difficile, da dover affrontare.

E questo sia per i proprietari delle pompe di benzina, che per gli stessi automobilisti. I quali stanno cercando di fare qualsiasi cosa pur di poter risparmiare, e far fronte a questa emergenza.